Vladimir Zhirinovsky

Zhirinovsky si aspetta il ritorno volontario nella Federazione Russa dei territori ex-Urss

© Sputnik . Sergey Pyatakov
Notizie
URL abbreviato
4201

Il leader del Partito Liberal-Democratico Russo (Ldpr, destra) Vladimir Zhirinovsky ha dichiarato al 31° congresso del suo movimento di non escludere il ritorno volontario in Russia dei territori che appartenevano all'Unione Sovietica.

"La Russia è una e indivisibile. Noi della Federazione Russa saremo lieti di aspettare che alcuni territori dell'ex Unione Sovietica ritornino volontariamente e scelgano da soli la forma di cooperazione con Mosca", le agenzie di stampa russe riportano le parole di Zhirinovsky.

Il leader del Ldpr ritiene inoltre che dopo la riunificazione con la Russia queste regioni debbano usufruire di un'ampia autonomia.

Tags:
politica interna, URSS, Politica Internazionale, Elezioni presidenziali Russia 2018, Vladimir Zhirinovsky, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik