04:52 25 Marzo 2017
    Jean-Claude Juncker

    Juncker all’Europa: “Non indite più referendum perché gli elettori decideranno di uscire”

    © AFP 2017/ Frederick Florin
    Punti di Vista
    URL abbreviato
    192109230

    Jean-Claude Juncker ha supplicato i leader europei di non indire referendum [il cui quesito sia] “in vs out” perché teme [gli] si ritorceranno contro e gli elettori sceglieranno di uscire.

    Il criticato presidente della Commissione europea ha lanciato il disperato appello ai [Paesi] membri poiché il sogno di un super-Stato europeo sfugge [ormai] dalle mani di Bruxelles in seguito all'importantissimo voto Brexit della Gran Bretagna. Terrorizzato, Juncker ammette di sapere che gli Europei "mancano d'amore" nei confronti del club di Bruxelles. Il suo appello disperato arriva nel momento in cui il favorito alla presidenza austriaca, Norbert Hofer, ha minacciato di indire un referendum per tagliare i legami con il blocco [europeo] in declino, se prenderà il potere in questo fine settimana.

    Isabelle Kumar: «Un'altra domanda arriva online da Robert Biddle, che vuole sapere "nel caso in cui Marine Le Pen venisse eletta come Presidente della Francia, questo significherebbe il totale fallimento del progetto europeo?"»

    Jean-Claude Juncker: «Si tratta di un'ipotesi che non credo si realizzerà.»

    IK: «Quale ipotesi?»

    JJ: «L'ipotesi che la signora Le Pen sia la futura Presidente della repubblica Francese. Non lo sarà.»

    IK: «È davvero realistico fare affermazioni con tanta certezza, soprattutto dopo la Brexit?»

    JJ: «Senta, non si devono confondere le persone o i Paesi. Alla base della Brexit c'erano altre cause profonde, che l'improbabile elezione della signora Le Pen in Francia non ha. Non bisogna confondere i due casi, è pericoloso.»

    IK: «Pensa che se fosse eletta, e questa dev'essere considerata come una possibilità visti gli ultimi sondaggi, se possiamo basarci su questi giorni…»

    JJ: «Ma certo, continuiamo a basarci sui sondaggi…»

    IK: «La domanda è: se dovesse diventare presidente, l'UE riuscirebbe a sopravvivere?»

    JJ: «È una domanda che non dovremmo nemmeno porci.»

    L'opinione dell'autore può non coincidere con la posizione della redazione.

    Fonte: Sapere è un dovere

    Correlati:

    Van der Bellen è in testa alle elezioni in Austria. Hofer riconosce la sconfitta
    Francia, Marine Le Pen: se eletta subito referendum su uscita da Ue
    Francia, Le Pen non lascerà la politica se dovesse perdere le elezioni
    Tags:
    Uscita dall'UE, Brexit, Norbert Hofer, Marine Le Pen, Jean-Claude Juncker, Bruxelles, UE
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • sagitta.1
      Ecco un altro bel soggeto, eletto da nessuno (nominato dalla Merkel) che ovviamente non sa nemmeno cosa sia la democrazia (non gli serve). invece di chiedersi perchè i cittadini europei vogliono scappare dall'Ue, e magari cercare soluzioni concrete per rimediare a infiniti disastri, supplica i governi di non indire i referendum. come in ogni dittatura che si rispetti ovvio
    • avatar
      Россия щедрая душа
      Non c'è articolo migliore che fa capire (ovviamente chi capisce) tutta la democrazia e tutta la libertà c'è in EU!!! I cretini siamo noi, dobbiamo organizzarci tutti e fate delle votazioni serie sul nostro futuro.
      Non esiste che questa banda sull'ordine di un'altra banda che a sua volta ha ricevuto l'ordine da un'altra banda e cosi via, DECIDE X NOI!!!!! NON ESISTE!!!! SIAMO NOI LA FORZA RAGAZZI, SIAMO NOI CHI FA FUNZIONARE TUTTO IL SISTEMA!!!!
      Può esistere un popolo senza un governo, MA NON PUò ESISTERE UN GOVERNO SENZA POPOLO!!!!!!!!!!!!!!
      Saluti
    • belli corrado
      Il Maledetto Pedofilo ha capito la sonata, cerca di assecondare i suoi Padroni che si trovano nella City of London e in Vaticano, il DEGENERATO PORCO MENTALE vuole a tutti i costi essere appeso a un palo e squartato, lui è uno dei tanti che hanno dato l'ordine di far invadere l'Europa senza colpo sparare dalle orde Barbariche Wahabite che hanno distrutto la Libia e la Siria, con la speranza che i popoli europei abbassassero la testa a loro piacere e volere, è lui che ha spedito in america i minorenni scomparsi in Italia e altrove in Europa, per far dei favori ai suoi padroni implicati nel Pizzagate, come ben sappiamo....il Parlamento EU è la Centrale di smistamento per i Pedofili gestiti da Cohn Bendit "Verdi" e le altre associazioni "UMANITARIE----???????" che vengono finanziate da Soros tramite le ONG Olandesi & Verdi Europei-

      Che possa crepare oggi stesso stò Satanista figlio di sconosciute Bestie sanguinarie-

      www.avventismoprofetico.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=710#sthash.qIuom5ri.dpbs
    • avatar
      ox2009
      Il problema é che siamo prigionieri di questa gente, ormai lo dicono chiaramente senza copertura, e visto che i governi fantoccio sono messi da loro, é il popolo che deve muoversi a milioni, altrimenti questi ci scaveranno la fossa, e se gli diamo ancora tempo, faranno in modo che non avremo più scampo, forse molti hanno dimenticato cosa hanno in progetto i programmi europei, se riusciranno a realizzarli, sarà la ns.fine ! Siamo noi che dobbiamo pensare al ns. futuro, se aspettiamo che lo fa la politica, stiamo freschi quelli pensano solo ai cazzi loro, sono tutti uguali, quando devono raggiungere i loro obiettivi e tu gli servi, ti fanno credere tutto, una volta arrivati, cambiano musica, siamo stufi di farci portare in giro, il tempo lavora a ns. sfavore, quì ci vuole l'autodeterminazione, altrimenti siamo fritti, quando decideranno di muoversi i tagliagole venuti con i migranti, a chi pensate che taglieranno la gola, finora chi ci ha rimesso la pelle sono state sempre persone del popolo, mai quelli della politica, perciò diamoci da fare !
    • A.Martino
      Sono segni inequivocabili di un sistema in declino avanzato, autoreferenziale, timoroso del "volgo" che non sarebbe alla propria altezza, e che non ratifica più in massa i desideri delle cosiddette "elites".Ma quali elites? Gente cooptata , figli o nipoti di altri cooptati, che parlano e scrivono in inglese ("il giorno della fine non vi salverà l'inglese", come scrisse Buttafuoco), che conoscono a menadito manuali di politicamente corretto, che studiano in scuole come la francese ENA, l'accademia dei massoni futuri pubblici amministratori. Il problema è che la maggioranza, solitamente, ancora vota per questi (e si lamentano pure). Il popolo bue attribuisce a costoro, tuttora, troppe volte la metà più uno dei suffragi: tanti vogliono apparire "moderati", questa prigione dei popoli tecno-finanzocratica detta Europa è ancora troppo sponsorizzata da intellettuali che magari non sanno come si chiama l'ultimo zar di Russia o il primo presidente degli Stati Uniti, da politici che inveiscono contro i giovani che cercano lavoro all'estero, da preti per cui Gesù, Maometto, o Buddha pari sono.Quanto ancora le nostre vite dovranno essere ipotecate da questi oligarchi padroni dei nostri risparmi e del nostro lavoro, di cui ci lasciano solo quello che sopravanza ai loro fondi di stabilità o per l'accoglienza ? Potranno alla fine coronare il loro progetto supremo, idea delle idee, che è la sostituzione dei popoli europei con le masse islamiche e i figli meticci di queste e dei nostri?
    • Aleandro Conti
      finalmente Sputnik si e deciso a parlare di me,grazie Sputnik ma e troppo onore non
      so se me lo merito?!
      bit.ly/29WICWE
    • avatar
      andrea z.
      Juncker è stato per anni a capo di uno dei paradisi fiscali più infami del mondo:

      www.ilgiornale.it/news/politica/juncker-dava-casa-agli-evasori-fiscali-1065712.html
    • cromwell
      il Signor Cretinetti ha parlato.
    • avatar
      Rdt85
      "Vi preghiamo, non distribuite più LSD agli euro-commissari, un supplicato grazie dagli elettori"
    Mostra nuovi commenti (0)