02:34 20 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
521
Seguici su

Il PD si sta riorganizzando per ritornare all'alternativa centrodestra-centrosinistra quando sarà terminata questa esperienza di Governo. Lo ha detto l'ex segretario dem, attualmente governatore del Lazio.

Il PD non fa proclami ma ha un piano di lungo corso per riportare l'Italia nel bipolarismo. Lo ha detto oggi l'ex segretario dem, Nicola Zingaretti, alla trasmissione Start su Skytg24. 

"Giorgia Meloni fa la sua propaganda", ma nel Pd "io vedo un partito che si sta sporcando le mani, che sta sostenendo con grande sforzo il governo per dare una speranza all'Italia", ha detto Zingaretti, commentando precedenti dichiarazioni della leader di Fratelli d'Italia.

La Meloni aveva infatti dichiarato che la linea politica del PD si basa solo sui 'proclami'.

Il ritorno all'alternativa centrodestra-centrosinistra

Zingaretti ha rivelato il progetto del PD sotto la conduzione di Letta, che lavora alla costruzione del campo politico per ritornare all'alternativa centrodestra-centrosinistra. 

"Enrico Letta sta dando forza a un progetto politico", ha proseguito. "Quando governo avrà terminato il proprio mandato, bisognerà tornare all'alternativa tra centrodestra e centrosinistra e il Pd si sta dedicando alla riorganizzazione del proprio campo. Quindi è l'opposto dei proclami", ha spiegato.

"Sorrido ora a vedere tante persone che quando noi sostenevamo questa alleanza ci riempivano di critiche e, adesso, sono tutti d'accordo. Ma questo penso sia un successo di tutti, forse anche dell'atto che ho compiuto", ha concluso Zingaretti.

Nel corso del suo intervento il presidente del Lazio si è inoltre parlato delle nuove chiusure appena predisposte dal decreto approvato dall'ultimo consiglio dei ministro, affermando di condividere le scelte del governo nella lotta al Covid-19.

Tags:
Giorgia Meloni, Nicola Zingaretti, PD, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook