11:07 23 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
Di
0 31
Seguici su

Il presidente della Repubblica ha ribadito di non volersi ricandidare aprendo di fatto i giochi per la sua successione.

È stato l’incontro con i vertici dell’Aeronautica militare l’occasione per ribadire un concetto già espresso poche settimane fa: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella non intende ricandidarsi alla fine del suo mandato settennale.

“Questo è l’ultimo anno del mio mandato”, ha detto incontrato i più alti gradi dell’Aeronautica. Questo annuncio, però, reiterato dopo quello già fatto in occasione della formazione del governo Draghi, coinvolge anche direttamente l’esecutivo, secondo Massimo Franco, editorialista del Corriere della Sera.

Da mesi “aleggiava e continua a rispuntare l’ipotesi di una rielezione di Mattarella, magari a tempo, per consentire a Draghi di portare a termine il suo compito a Palazzo Chigi; e poi ‘preparare’ il suo passaggio al Quirinale prima delle elezioni politiche previste nel 2023”.

Sembra, però, che sia lo stesso Mattarella a non caldeggiare per questa opzione, a non voler neanche sentir parlare di una proroga del suo mandato, neanche a termine.

La durata di Draghi

In particolare, adesso, sorge il problema di quanto potrà durare l’esperienza dell’ex governatore Bce alla guida dell’esecutivo.

Non è plausibile, secondo Franco, che “in piena pandemia, con la campagna delle vaccinazioni da completare e il Piano per la ripresa da mettere in atto” che il governo Draghi “finisca tra meno di un anno”, perché interromperebbe il percorso di riforme.

Opzioni in campo

Non è quindi, chiaro, quali possano essere le opzioni in campo.

Secondo Franco “il baricentro del potere si è spostato a Palazzo Chigi su impulso del Quirinale”.

“Spetterà all’attuale Parlamento riflettere i nuovi rapporti di forza che si vanno riplasmando”, scrive Franco.

Il dubbio più grosso è cosa ne sarà della maggioranza creata da Mattarella attorno a Draghi dopo che finirà il mandato del capo di stato.

A quel punto sarà lo stesso Draghi a incamminarsi verso il Colle o resterà a Palazzo Chigi a finire il lavoro iniziato?

 

Tags:
Mario Draghi, Sergio Mattarella
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook