21:33 12 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Il principale partito di opposizione slovacco, HLAS – sociálna demokracia, ha criticato l'accordo tra il premier Igor Matovic e il ministro delle Finanze Eduard Heger per lo scambio di ruoli nel tentativo di risolvere la crisi del governo, bollandolo come un "teatrino disgustoso" e "una presa in giro della gente".

Domenica Matovic, che è anche il leader del partito "Gente Comune e Personalità Indipendenti", membro della coalizione di governo, ha proposto lo scambio di ruoli con Heger per andare incontro alle richieste delle altre forze della maggioranza per porre fine alla crisi del governo. Gli alleati della coalizione hanno dato il via libera a questa soluzione. Heger dovrebbe discutere il possibile rimpasto con la presidente Zuzana Caputova nel corso della giornata di oggi.

"Dopo un mese di litigi e insulti reciproci, i partiti di coalizione hanno escogitato un divertente rimpasto, in cui solo Matovic e Heger si scambieranno i posti. Gli eventi di oggi hanno confermato le nostre parole sul fatto che la crisi di governo non è altro che un teatrino disgustoso. E' una farsa assoluta, una presa in giro della gente e il disprezzo per le migliaia di persone che hanno perso il lavoro o persino la vita durante il mese della crisi del governo", si legge in una nota del partito HLAS – sociálna demokracia.

Il partito di opposizione insiste che l'unica risposta alla crisi debbano essere le elezioni anticipate, che possono essere indette con la firma di una petizione di 350.000 cittadini e l'approvazione del capo di Stato.

L'attuale numero di firme è già vicino al minimo richiesto. Una volta superata la soglia delle firme, il partito sottoporrà la petizione alla Caputova per un ulteriore esame. 

I disaccordi all'interno del governo proseguono da diverso tempo ed hanno raggiunto il picco all'inizio di marzo dopo che Matovic si è procurato 2 milioni di dosi del vaccino russo Sputnik V senza l'autorizzazione dell'UE, nonostante la contrarietà dei suoi alleati della coalizione e della stessa opposizione. Alcuni leader di partito della coalizione hanno chiesto le dimissioni del primo ministro: Matovic ha detto che se ne sarebbe andato solo se altri quattro ministri, tra cui l'ex ministro dell'Economia Richard Sulik, si fossero dimessi.

Sulik si è dimesso la scorsa settimana, dicendo che si aspettava che altri membri del governo, incluso Matovic, seguissero il suo esempio.

Tags:
Slovacchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook