01:15 17 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
1153
Seguici su

Matteo Salvini auspica che dopo la Pasqua si possa finalmente vedere uno spiraglio di rinascita in Italia, a partire dalla riapertura delle scuole per i più piccoli.

La rinascita dell’Italia avverrà subito dopo la Pasqua, ne è convinto il segretario della Lega Matteo Salvini, il quale partecipando ieri sera a ‘Porta a Porta’ su Rai 1, si è detto fiducioso sulla capacità di ripresa dell’Italia.

“Sono fiducioso perché da dopo Pasqua penso ci sarà la rinascita, non solo sanitaria ma anche economica, sociale, sportiva, culturale”.

E sul tema delle ripartenze, Salvini vorrebbe schiacciare il piede sull’acceleratore, in particolare per quanto riguarda le riaperture delle scuole:

“Io riaprirei il prima possibile gli asili nido, scuole materne ed elementari. Spero già dopo Pasqua, questo è un auspicio. I ragazzi delle medie e dei licei più o meno si autogestiscono, i bimbi invece no”.

Salvini farà il vaccino

“Ci mancherebbe altro, mi fido del mio medico e faccio quello che mi dice”, afferma Salvini quando gli viene chiesto se farà il vaccino contro il coronavirus.

E per quanto riguarda la campagna vaccinale in generale, critica l’Europa per come ha gestito i contratti, gli ordinativi, gli appalti e crede che dei tanti errori commessi a Bruxelles “qualcuno dovrà risponderne”.

Per quanto riguarda invece la bufera sui vaccini, Salvini non fa nomi di case farmaceutiche o di vaccini, ma dice:

“Il dubbio che ci sia una guerra economica dietro alla storia dei vaccini non lo sollevo io ma lo sollevano in tanti: ci sono miliardi di euro in ballo, ci sono alcuni vaccini che costano due euro e altri che ne costano 25”, asserisce il leader del carroccio.

Lo ius soli

Per quanto riguarda lo “ius soli” rispolverato come tema politico dal nuovo segretario del PD Enrico Letta, Salvini risponde:

“Il nuovo segretario del PD, in un momento di incertezza vaccinale, con le scuole chiuse, mette come priorità la cittadinanza veloce agli immigrati. Mi sembra fuori dal mondo, mi è sembrata una provocazione nei confronti del governo, di Draghi”.

Tags:
Politica Italiana, Matteo Salvini
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook