23:09 11 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
314
Seguici su

Dall'ex ministro sarebbe arrivato l'ok, adesso l'ultima parola spetta ad Enrico Letta. Una scelta che secondo qualcuno potrebbe spaccare il centrosinistra.

Roberto Gualtieri ha sciolto le riserve e ha decido di correre per il Campidoglio. I vertici del PD hanno acquisito la sua disponibilità e adesso l'ultima parla spetterà al neosegretario Enrico Letta, che nelle prossime ore farà l'annuncio ufficiale. Lo riferisce l'agenzia Ansa citando fonti dem. 

Una scelta che già crea i primi malumori. Deluso infatti l'ex dem Carlo Calenda che lo scorso ottobre aveva presentato la propria candidatura e che adesso parla di una decisione contraria al tentativo di unire il centrosinistra. 

"Mi sono candidato il 12 ottobre. Ho ritenuto di avvertire l'allora segretario Zingaretti per cercare di tenere unito il centrosinistra", scrive in un tweet. "Ora apprendiamo dai giornali - prosegue - dell'imminente candidatura di Gualtieri. Appare evidente la scelta di rompere. Ci confronteremo alle elezioni".

​Le elezioni amministrative di Roma si terranno tra settembre e ottobre. Il percorso di candidature del centrosinistra prevede il passaggio per le primarie aperte a tutta la coalizione, attraverso cui si sceglieranno i candidati e che potrebbero avvenire on line per via della pandemia.

Tags:
Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook