01:26 17 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
0 21
Seguici su

Il presidente armeno Armen Sarkissian ed il premier Nikol Pashinyan hanno discusso oggi della possibilità di indire elezioni politiche anticipate sullo sfondo della grave crisi politica che attanaglia il Paese, ha riferito l'ufficio stampa del capo di Stato.

"Il presidente e il primo ministro hanno discusso della situazione attuale nel Paese e delle soluzioni alla crisi politica interna. L'organizzazione di elezioni anticipate è stata accennata come una possibile soluzione", si afferma nel comunicato dell'ufficio

La crisi politica è scoppiata a Yerevan dopo che il vicecomandante dello Stato Maggiore armeno ha deriso il controverso commento di Pashinyan sul presunto flop dei missili Iskander consegnati in precedenza dalla Russia durante il conflitto nel Nagorno-Karabakh. Questo situazione ha provocato diversi congedi forzati tra i vertici delle forze armate.

Le forze armate hanno rilasciato una dichiarazione chiedendo le dimissioni dello stesso Pashinyan, il primo ministro ha considerato questo come un tentativo di colpo di stato e ha invitato i suoi sostenitori a scendere in piazza. La richiesta di Pashinyan di mandare in congedo Gasparyan è stata respinta dal presidente Sarkissian, tuttavia il premier ha detto che avrebbe presentato un'altra richiesta per chiedere l'allontanamento del generale dallo Stato Maggiore.

Tags:
Armenia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook