09:49 14 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
132
Seguici su

SIlvio Berlusconi chiede che si scongiuri un lockdown nazionale perché avrebbe conseguenze molto gravi sull'economia nazionale. Per quanto riguarda i vaccini, promuove l'uso dello Sputnik V.

Nuovo intervento video da parte di Silvio Berlusconi che sulle voci di un potenziale lockdown nazionale, per attutire la terza ondata, si schiera apertamente contro, ma con toni pacati.

“Riteniamo che si debba scongiurare un nuovo lockdown generalizzato, che potrebbe avere conseguenze molto gravi sulla nostra economia”, afferma il Cavaliere.

“Dobbiamo – invece – garantire agli italiani e agli imprenditori una decisione ponderata per quanto riguarda i divieti per i cittadini e le chiusure per le aziende ed anche garantire risarcimenti adeguati e veloci per gli imprenditori che si vedranno obbligati a fermare le loro attività”, ha aggiunto.
Il vaccino russo Sputnik V è nell'Ospedale di Stato a San Marino
© Foto : Istituto per la Sicurezza Sociale di San Marino / Andrea Costa

Il no a lockdown generalizzati è una opinione comune tra più schieramenti, questa mattina anche il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri (M5S), è intervenuto sull’argomento ritenendo che non servono chiusure nazionali, ma più controlli sul territorio.

La campagna vaccinale

Nel suo video Berlusconi ha poi parlato dell’importanza della campagna vaccinale in questa fase della pandemia ricordando che “l’emergenza sanitaria e quella economica che ne consegue, potranno finire soltanto quando finalmente sarà immunizzata la gran parte degli italiani. E questo si dovrebbe ottenere entro la prossima estate”, prevede il leader di Forza Italia.

Consapevole però che “per farlo ci servono più dosi di vaccino” e, riferendosi alla notizia di ieri secondo cui Pfizer invierà 4 milioni di dosi in più all’Europa e di cui 532 mila riservate all’Italia, Berlusconi aggiunge che: “Finalmente Pfizer ha dato garanzie sulle nuove consegne che consentiranno di imprimere una accelerazione nelle somministrazioni”.

Berlusconi sullo Sputnik V

Berlusconi ancora una volta apre al vaccino russo, ricordando che funziona bene:

“Abbiamo anche buone prospettive per altri vaccini, e anche per quanto riguarda il vaccino russo, lo Sputnik, che secondo gli esperti funziona molto bene”.

Per quanto riguarda il piano vaccini, il Cavaliere dice di aver presentato all’esecutivo un suo piano vaccinale che così spiega:

Il piano vaccini che Forza Italia ha studiato ed ha proposto al governo, dimostra che creando una rete di somministrazione pubblica e privata, civile e militare, che lavori in maniera coordinata, sarà possibile somministrare 500 mila fiale al giorno”.

Tags:
Coronavirus, vaccino, Silvio Berlusconi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook