23:03 17 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
11228
Seguici su

Washington non rovescerà più i regimi e non promuoverà la democrazia con la forza in quanto questo modo non funziona, ha dichiarato oggi il segretario di Stato americano Antony Blinken.

In un discorso televisivo agli americani, ha sottolineato che l'attuale amministrazione non rinuncia al sostegno della democrazia.

"Non la promuoveremo attraverso costose operazioni militari o il rovesciamento di regimi autoritari con la forza. Abbiamo provato tali tattiche in passato e, per quanto di buone intenzioni, non hanno funzionato", ha detto il segretario di Stato.

Secondo il capo della diplomazia americana, Washington "agirà in modo diverso" con il suo stesso esempio e la motivazione per le riforme e la democrazia. 

In precedenza il presidente degli Stati Uniti Joe Biden alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco aveva annunciato il ritorno dell'America sulla scena mondiale. La cooperazione con l'Europa sarà la pietra angolare della sua politica estera. Secondo l'inquilino della Casa Bianca, gli Stati Uniti ed i loro partner devono difendere la democrazia e dimostrare che non è una reliquia della storia.

Il presidente americano ha definito la Russia una delle principali minacce all'unità transatlantica.

Per Mosca "decisione giusta"

La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha definito come decisione giusta la promessa degli Stati Uniti di non imporre la democrazia con la forza.

Secondo la Zakharova, è "una posizione meravigliosa".

Allo stesso tempo secondo la portavoce del ministero degli Esteri è impossibile introdurre qualcosa non solo con la forza, ma anche utilizzando altre modalità senza la volontà degli Stati sovrani, il loro consenso ufficiale, "senza rispetto per la sovranità, l'integrità territoriale e l'indipendenza di questi Stati".

"Basta rileggere la Carta delle Nazioni Unite e farci affidamento. In linea di principio è un piccolo opuscolo, il Dipartimento di Stato ce la farà", ha detto la Zakharova in un'intervista al canale televisivo Zvezda.

Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Geopolitica, Tony Blinken, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook