23:09 25 Febbraio 2021
Politica
URL abbreviato
6188
Seguici su

Resta pressoché invariato il gradimento dei partiti nelle intenzioni di voto, con la Lega prima forza politica e il sorpasso di Italia viva su Azione.

La mossa del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, di conferire l'incarico di presidente del Consiglio a Mario Draghi è stata promossa nei sondaggi. In pochi giorni l'ex governatore dell'eurobanca il suo predecessore, Giuseppe Conte, per mesi in vetta alla classifica dei leader. L'ingresso di un nuovo attore nello scenario politico lascia pressoché invariata la situazione tra i partiti, con la Lega che resta prima forza politica. 

Nell'analisi di Termometro politico, presentata da Investireoggi, il partito di Matteo Salvini ha un consenso del 24,5% e si stacca di quasi 5 punti dal PD, che rimane il secondo partito d'Italia ma sotto la soglia psicologica del 20%, con il 19,7% dei consensi. Fratelli d'Italia registra un 16.9%, seguita ad un punto dal Movimento 5 Stelle al 15,9%. 

Forza Italia, il partito di Silvio Berlusconi, è al 6,5%, mentre Italia viva al 3,4% supera di un decimale Azione di Carlo Calenda al 3,3% assieme a LeU. Tra i partiti minori +Europa e i Verdi ottengono 1,3% mentre il Partito Comunista di Marco Rizzo si affaccia nei sondaggi con l'1%, ben lontano dalla soglia di sbarramento al 3%. Le altre forze sono al 2,9%. 

I leader

Secondo i sondaggi dell'istituto Demos, gli italiani hanno apprezzato l'insediamento di un tecnico a Palazzo Chigi. Il professor Mario Draghi, infatti, con il 71% del gradimento supera Giuseppe Conte, che resta al 65%.

Tags:
Italia Viva, Lega, Sondaggio, Mario Draghi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook