03:50 16 Maggio 2021
Politica
URL abbreviato
Di
246
Seguici su

Chiedere o non chiedere alla base del Movimento 5 Stelle, cioè agli iscritti al partito, se vogliono entrare o meno nel governo guidato da Mario Draghi? L'uso della piattaforma Rousseau è una opzione possibile.

Essere o non essere parte dell’esecutivo guidato da Mario Draghi? A caldo, non appena il presidente Mattarella ufficializzò il mandato al professor Draghi, Vito Crimi su Facebook scrisse: Giammai!

Ma poi arrivò Beppe Grillo da Genova, che calò su Roma per strigliare il Movimento 5 Stelle. I cronisti all’esterno di Montecitorio qualche giorno fa ci hanno provato a captare cosa urlasse ai suoi durante l’adunata organizzata prima delle consultazioni con Mario Draghi.

Il leader del Movemento 5 stelle Beppe Grillo
© AFP 2021 / Andreas Solaro
Il leader del Movemento 5 stelle Beppe Grillo
Troppo lontane le finestre aperte di Montecitorio per i microfoni dei giornalisti assembrati sotto, ma l’elevato Grillo il messaggio ai suoi lo ha scandito chiaro e tondo: dobbiamo restare della partita. Ed anche Giuseppe Conte lo ha ricordato in una nuova riunione del partito grillino di ieri sera.

Tuttavia le anime scontente nel Movimento 5 Stelle ci sono e come, e si riuniscono intorno ad Alessandro Di Battista e intorno, anche se molto meno, a Davide Casaleggio.

Rousseau o non Rosseau?

Quindi: Rousseau o non Rosseau? Tradotto: chiedere o non chiedere agli iscritti al Movimento 5 Stelle cosa ne pensano di questa decisione politica di appoggiare la “Grande ammucchiata” di Draghi, come l’ha definita il Manifesto?

Secondo quanto ha appreso l’Adnkronos, il reggente Vito Crimi alla riunione di ieri ne ha parlato con i Parlamentari del Movimento 5 Stelle e l’opzione piattaforma Rousseau è sul tavolo, ma per qualcuno è una bomba pronta ad esplodere.

Già, cosa potrebbe accadere se la base politica dei grillini dovesse votare con una ampia maggioranza per il no a Mario Draghi?

Intanto prudenzialmente si aspetta di vedere il programma e magari anche la squadra di governo dell’esecutivo Draghi prima di decidere se provare il brivido della piattaforma Rousseau.

Tags:
Beppe Grillo, M5S
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook