04:01 02 Marzo 2021
Politica
URL abbreviato
2010
Seguici su

Il leader di Italia viva soddisfatto dall'incontro con il premier incaricato pone la fiducia senza alcuna condizione. "Draghi è una polizza per i nostri figli", afferma.

La fiducia di Italia viva ad un governo guidato da Mario Draghi è assoluta e indipendente dalla formula e dai ministri incaricati. Lo ha detto Matteo Renzi al termine delle consultazioni.

"Italia viva sosterrà il governo incaricato dal presidente della Repubblica. Sosterremo Draghi senza veti, indipendentemente da quale sarà la formazione e da quanti ministri tecnici e politici ci saranno", ha dichiarato

Renzi pone l'accento sulla credibilità che acquisirà l'Italia con l'ex governatore della BCE a Palazzo Chigi ed esorta le altre forze politiche a raccogliere l'appello del Capo di Stato.

"Chi mette veti sbaglia, noi ascoltiamo l'appello di Mattarella. Aver individuato Mario Draghi come interlocutore per formare un nuovo governo ha portato immediatamente una ventata di credibilità e fiducia nel Paese. È una polizza assicurativa per i nostri figli e nipoti: nessuno può negarlo", conclude.

Le consultazioni 

E' iniziato ieri il primo giro di consultazioni che si concluderà nella tarda mattinata di sabato, dopo il confronto cruciale con Lega e M5S, determinante per la formazione della maggioranza e per la formula scelta per l'esecutivo. Solo dopo le consultazioni Mario Draghi scioglierà le riserve sul suo incarico. 

Tags:
Mario Draghi, Matteo Renzi, Italia Viva, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook