01:20 28 Febbraio 2021
Politica
URL abbreviato
405
Seguici su

Il leader dem ha chiamato a raccolta Leu e Movimento 5 Stelle, auspicando che le potenzialità dell'alleanza di governo non vadano perdute.

L'incarico conferito all'ex presidente della BCE, Mario Draghi, deve fare da ponte e portare l'Italia verso una stagione nuova, caratterizzata dalla stabilità e che permetta di lasciarsi alle spalle la crisi del governo Conte-2.

Ad affermarlo è il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti:

"Con l'incarico a Mario Draghi si apre una fase nuova che può portare il Paese fuori dall'incertezza creata da una crisi irresponsabile e assurda. Non bisogna perdere la forza e le potenzialità di un'alleanza con il Movimento 5 Stelle e con Leu basata su proposte comuni sul futuro dell'Italia. Per affrontare questi temi chiederemo un incontro con il M5s e Leu", sono state le parole del governatore della Regione Lazio.

Mattarella incarica Draghi

Al termine dell'incontro tenutosi al Quirinale, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incaricato il professor Mario Draghi di formare un nuovo governo. Draghi, già governatore della Banca d'Italia e della BCE, ha accettato e scioglierà la riserva dopo le consultazioni con le forze politiche.

Nella sua breve dichiarazione, il professore ha ringraziato il presidente della Repubblica per la fiducia accordata con l'incarico conferitogli per la formazione del nuovo governo.

Draghi ha sottolineato che l'Italia sta attraversando un momento difficile, per la drammatica crisi sanitaria con i suoi gravi effetti sulla vita delle persone, sull'economia e sulla società. 

La nomina di Draghi è stata accolta in maniera molto positiva dalla stampa estera, mentre in mattinata si era registrato un 'effetto Draghi' sui mercati.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook