04:44 16 Maggio 2021
Politica
URL abbreviato
337
Seguici su

L'instabilità politica penalizza i partiti dei due Mattei, i principali oppositori di Conte. Il calo della Lega non è compensato da un pari aumento di consensi di FdI.

Il Partito Democratico è l'unico partito in grado di capitalizzare consensi dopo la crisi politica esplosa con il ritiro delle due ministre di Italia viva dall'esecutivo di Conte. E' quanto rivela un sondaggio sulle intenzioni di voto degli elettori italiani di Index Research pubblicato da InvestireOggi lunedì 25 gennaio, che mostra un consistente calo di consensi dei partiti di Renzi e Salvini. Tuttavia il crollo non scalfisce il primo posto della Lega tra le forze politiche, mentre i dem restano al di sotto della soglia psicologica del 20%. 

La Lega perde mezzo punto e scivola al 23,2% di consensi ma mantiene le distanze dal PD, che recupera 0,3 punti ma non riesce ad affermarsi sopra la soglia del 20 per cento, restando al 19,5% di consensi. 

Fratelli d'Italia ottiene lo 0,1 in più rispetto alle rilevazioni della settimana passata e raggiunge il 17%, portandosi a due punti dal Movimento cinque stelle che resta al 15%. 

Forza Italia perde 3 decimali e scende a 6,5%, mentre Azione di Calenda e Sinistra italiana crescono di 0,1 e si portano rispettivamente al 3,8 e 3,6 per cento. Italia viva perde 0,6 punti e scivola sotto al 2,9%, mentre +Europa, Verdi e Cambiamo continuano ad orbitare attorno al 2%.

Tags:
Italia Viva, Italia, PD, Lega
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook