06:25 23 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
574
Seguici su

Luigi Di Maio apre ai responsabili presenti in Parlamento per proseguire con il Conte bis, e chiude in maniera definitiva a Matteo Renzi e Italia Viva.

“Il mio appello si rivolge dunque a tutti i costruttori europei che, come questo Governo, in Parlamento nutrono la volontà di dare all’Italia la sua opportunità di ripresa e di riscatto. Insieme, possiamo mantenere la via. Guardiamoci intorno e troveremo un Paese che chiede di essere ascoltato. Non possiamo permetterci di ignorarlo.”

Sono le parole che il ministro degli Esteri Luigi Di Maio diffonde attraverso i social a quei parlamentari che si prova a convincere di dare appoggio al governo Conte dopo il ‘CIAO’ detto da Matteo Renzi che ha imposto alle sue ministre di ritirarsi dal Consiglio dei ministri.

I grillini fanno quadrato intorno a Conte, o almeno ci provano. E così anche Beppe Grillo questa mattina ha postato il suo appoggio all’avvocato del popolo con una foto e un hashtag inequivocabile: #ConTe.

Di Maio chiude a Renzi

Nello stesso messaggio si legge che Di Maio chiude definitivamente a Renzi e al suo partito Italia Viva.

“...l’Italia rischia così di essere macchiata in modo indelebile da un gesto che considero irresponsabile e che, come avevo anticipato, divide definitivamente le nostre strade”.

Avanti con Conte

Per Nicola Zingaretti del Pd bisogna andare avanti con Conte, la stessa linea sposata da tutti i “generali” del Partito democratico.

Ma come ha detto il ministro Amendola, questa è una crisi al buio e tutte le opzioni sono possibili. Non si esclude nulla, sia il ritorno alle urne che la sostituzione di Conte con un altro nome.

Tags:
Luigi Di Maio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook