16:11 14 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
112726
Seguici su

Le truppe di Clemente Mastella in Parlamento sono pronte a fare la loro parte in Parlamento per sostenere il Governo Conte. Sono pochi, ma buoni, dice Mastella e poi bisognerà promuoverli.

Quasi una evocazione, no da Benevento Clemente Mastella ha davvero parlato con i suoi presenti in Parlamento e li ha avvisati di appoggiare il governo traballante di Giuseppe Conte.

“Qualcuno ce n’è, non so se in numero sufficiente, ma sono più di qualche unità, forse anche più di cinque…”, ha detto l’ex ministro ed ex stampella con il suo Udeur del governo Prodi che proprio lui fece cadere all’epoca.

Adesso invece si ritroverebbe a fare da stampella al Conte bis mentre Matteo Renzi si appresta a sbattere la porta dopo che le sue ministre nel Cdm della scorsa notte si sono astenute dal voto sulla bozza del Recovery plan che serve all’Italia per rilanciare l’economia.

“Renzi è il primo responsabile, quando c'era il governo Lega-M5s e si rischiava di andare al voto lui con i suoi responsabili e il Pd si è ritrovato a fare un governo diverso”, ha detto Mastella raggiunto al telefono da Radio 24.

Mentre a Rai Radio 1, Mastella, che improvvisamente si ritrova star della politica nazionale, ha detto chiaramente:

“I Responsabili sono come l'amante: quando si scopre devi dargli dignità. Sono meno del necessario... perché se non dai loro dignità politica rimangono nascosti”.
Tags:
Politica Italiana
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook