10:18 23 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
383
Seguici su

Il capo di Stato tedesco aveva definito inquietanti le immagini del recente attacco al Campidoglio, definendo il presidente Trump dovrebbe in parte responsabile dell'aggressione, iniziata dopo nuove lamentele pubbliche dell'esito del voto del 3 novembre.

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha definito problematica la sospensione dell'account di Donald Trump da parte di Twitter e altri social network. Secondo la cancelliera tedesca la libertà di opinione non dovrebbe essere determinata dai capi delle piattaforme online. Lo ha fatto sapere questo lunedì il suo portavoce, menzionato dal Guardian.

"Il diritto fondamentale alla libertà di opinione è un diritto fondamentale di importanza elementare, e questo diritto fondamentale può essere interferito, ma attraverso la legge e all'interno del quadro definito dal legislatore, non secondo la decisione della gestione delle piattaforme di social media ", ha spiegato il portavoce, riferendosi all'iniziativa presa da Twitter, all'indomani della furia mortale che ha scosso l'edificio del Campidoglio degli Stati Uniti il ​​6 gennaio.

Angela Merkel, lo scorso giovedì, aveva immediatamente espresso sgomento dopo che i manifestanti hanno assediato l'edificio del Campidoglio degli Stati Uniti chiedendo che i risultati delle elezioni statunitensi fossero ribaltati.

"Abbiamo visto tutti le immagini inquietanti dell'assalto al Congresso degli Stati Uniti ieri sera, e queste immagini mi hanno fatto arrabbiare e anche rattristare", ha commentato la Merkel durante un incontro dei conservatori.

Il cancelliere tedesco ha anche affermato che lo stesso presidente ha dovuto assumersi parte della responsabilità per non aver debitamente concesso. Il presidente Trump, da parte sua, si è affrettato a contrattaccare Twitter, sparando in una serie di tweet dall'account @POTUS per aver "vietato sempre più la libertà di parola".

Il presidente Usa ha subito limitazioni da parte di altri social network mentre Parler, la piattaforma più utilizzata dalla destra radicale statunitense, è stata sospesa dagli store di Google e Apple e si trova momentaneamente offline

Tags:
Twitter, Donald Trump, Merkel, Germania, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook