21:47 15 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
295
Seguici su

Le più grandi piattaforme dei social network hanno sospeso gli account del presidente Donald Trump dopo che i suoi sostenitori hanno preso d'assalto il Campidoglio a Washington mercoledì mentre il Congresso era riunito per certificare i risultati delle elezioni presidenziali del 2020.

Giovedì, l'ex first lady statunitense Michelle Obama ha pubblicato una lettera aperta su Twitter, in cui invitava le principali piattaforme di social network a imporre un divieto permanente agli account del presidente Trump, impedendogli di utilizzare i social in futuro.

"Ora è il momento per le aziende della Silicon Valley di smettere di consentire questo comportamento mostruoso e andare anche oltre di quanto non abbiano già fatto bandendo permanentemente quest'uomo dalle loro piattaforme e mettendo in atto politiche per impedire che la loro tecnologia venga utilizzata da leader della nazione per fomentare l'insurrezione", ha scritto.

Obama ha ricordato il fatto che la maggior parte dei rivoltosi che hanno fatto irruzione nel Campidoglio non sono stati toccati dalla polizia locale, ed è stata opposta poca resistenza ai gruppi che "hanno profanato il centro del governo americano".

Ha continuato confrontando le azioni della polizia durante il caos di mercoledì a Washington con la risposta delle forze dell'ordine alle proteste di Black Lives Matter all'inizio dello scorso anno.

"La giornata è stata l'adempimento dei desideri di un presidente infantile e antipatriottico che non può gestire la verità dei propri fallimenti. E il relitto giace ai piedi di un partito e di un apparato mediatico che lo ha acclamato allegramente, conoscendo benissimo le possibilità di conseguenze come queste ", ha aggiunto Obama.

Più tardi, giovedì sera, a Trump è stato restituito l'accesso al suo account Twitter, dove ha pubblicato un video in cui condannava i rivoltosi e ha annunciato che avrebbe concesso la vittoria alla prossima amministrazione di Joe Biden e che sta concentrando i suoi sforzi per "garantire una transizione di potere ordinata e regolare".

Mercoledì, il team per la sicurezza di Twitter ha annunciato di aver bloccato l'account Twitter personale di Trump per violazioni dei termini di servizio dell'azienda fino a quando non rimuove definitivamente un totale di tre tweet "che sono stati pubblicati oggi per violazioni ripetute e gravi della nostra politica di integrità civica".

Questa azione è stata seguita dalla decisione di Facebook di vietare a Trump di pubblicare post fino a dopo il passaggio del potere al presidente eletto Joe Biden. Gli account di Trump sono stati sospesi anche dalla sussidiaria di Facebook, Instagram, insieme a Snapchat e Twitch.

Correlati:

Michelle Obama dice che a volte non vedeva l'ora di "buttare Barack fuori dalla finestra"
Trump ha risposto alle parole di Michelle Obama sul crollo delle speranze degli americani
Girl Up: Meghan Markle si unisce a Michelle Obama e Priyanka Chopra per la leadership femminile
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook