00:49 17 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
464
Seguici su

Fratelli d'Italia ha lanciato una campagna di raccolta firme per presentare una mozione di sfiducia del premier Conte. In un giorno sono state raccolte 100 mila firme.

Giorgia Meloni ha annunciato con soddisfazione il buon esito del primo giorno di raccolta firme per sfiduciare il governo, una iniziativa lanciata questo sabato con un sito dedicato alla campagna per presentare una mozione di sfiducia al premier Giuseppe Conte. 

"In meno di 24 ore oltre 100mila italiani hanno firmato la petizione per sostenere la nostra proposta di una mozione di sfiducia a Conte e a questo governo", scrive la Meloni in un post di Facebook.

La leader di FdI ha definito "sorprendente" la risposta popolare all'iniziativa, la dimostrazione della "voglia degli italiani di mandare a casa" un esecutivo che a detta della Meloni avrebbe "dimostrato tutta la sua inadeguatezza" nella gestione della crisi pandemica. 

Con questa iniziativa il partito di Giorgia Meloni vuole fare pressione sugli alleati di centrodestra per presentare alle camere la mozione di sfiducia del governo e andare al voto anticipato. 

Fare cadere il governo "è una nostra priorità" ha detto ieri la Meloni in un'intervista al Corriere della Sera, in cui ha ribadito che " "non è affatto vero che non si possa andare a votare" e le elezioni anticipate restano "la strada naturale, e se anche il resto dell'opposizione è d'accordo, il momento per agire è ora. Tra sei mesi si apre il semestre bianco e diventa impossibile sciogliere le Camere".

Tags:
Giorgia Meloni, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook