11:10 04 Marzo 2021
Politica
URL abbreviato
151
Seguici su

Ad avviso dell'europarlamentare polacco Jacek Saryusz-Wolski, è necessario rinviare la discussione del budget europeo all'anno prossimo quando sarà scaduta la presidenza di turno della Germania nel Consiglio dell'UE.

"Dobbiamo aspettare un mese e qualcosa per arrivare alla presidenza portoghese e poi quella slovena, perché non ci possiamo sedere al tavolo con dei truffatori", ha affermato Saryusz-Wolski in un'intervista al giornale locale Niezalezna.

Secondo il politico polacco, la presidenza tedesca ha "ingannato, retrocesso e deformato" le conclusioni del vertice.

"Ha presentato qualcosa di inaccettabile e ha cercato di risolvere tutto con la forza, sperando che la Polonia si spaventasse, si piegasse e non si opponesse, come anche l'Ungheria. Ha calcolato male", ha dichiarato il politico, sottolineando che è stato "un altro errore tedesco".

Lo scorso 16 novembre Varsavia e Budapest hanno espresso la loro disapprovazione per il Recovery Fund dell'Unione Europea di circa 800 miliardi di dollari, nonché il budget pluriennale per il 2021-2027, che limita l'accesso ai fondi europei se il governo di un Paese membro viola alcuni criteri dello stato di diritto.

La Polonia e l'Ungheria hanno ripetutamente affermato che non firmeranno il Recovery Fund e il bilancio 2021-2027 perché lo vedono come un tentativo da parte di Bruxelles di dare loro una lezione per le riforme giudiziarie che stanno portando avanti, così come per la dura opposizione di Budapest all'ingresso dei profughi e migranti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook