10:37 21 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
523
Seguici su

Renato Brunetta elogia Luigi Di Maio come leader politico ed il suo programma pubblicato di recente sul Corriere della Sera. Un messaggio politico che apre nuovi scenari.

La pandemia di coronavirus genera strane alchimie anche nella politica italiana e così, dopo l’avvicinamento palese di Silvio Berlusconi al Governo di maggioranza per aprire una fase di collaborazione fattiva sulla risoluzione dei problemi dell’Italia, adesso arriva anche l’endorsment di Renato Brunetta a Luigi Di Maio.

In una intervista pubblicata da Il Foglio, il leader di Forza Italia ha affermato che condivide al 95% il programma scritto da Luigi Di Maio riportato nell’intervista che quest’ultimo ha rilasciato al Corriere della Sera.

E pensare che Luigi Di Maio e il Movimento 5 Stelle sono figli di quella antipolitica diventata politica, formatasi durante i “Vaffa Day” di Beppe Grillo proprio in contrapposizione alla politica berlusconiana.

“Di Maio è un leader, non si discute. Un leader vero”, ha ammesso Brunetta.

“In lui ho visto la fatica che fanno i veri leader, la più gravosa, quella di rendersi protagonisti della necessaria metamorfosi delle forze politiche che guidano. Ecco, Di Maio sta trasformando un movimento caotico in un partito strutturato e responsabile. E queste imprese non le raggiungi se non sei un leader”, ha detto il forzista molto vicino a Berlusconi.

DI Maio e Il Movimento 5 Stelle per ora non hanno commentato le parole di Brunetta, ma quel che appare chiaro è che le parole di Brunetta vogliono lanciare un segnale politico.

Tags:
Politica Italiana
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook