21:54 03 Marzo 2021
Politica
URL abbreviato
120
Seguici su

Il partito di Giorgia Meloni soffre una battuta di arresto dopo una lunga corsa che l'ha portata a superare il M5S, alle calcagna del PD.

Uno studio sulle proiezioni di voto dell'istituto Ixè, sui dati aggiornati al 25 novembre, rivela una lieve flessione di consensi di Fratelli d'Italia dall'ultima sondaggio politico del 29 ottobre.

Tutte le maggiori forze politiche, ad eccezione del PD e di FI, segnano un lieve calo, di maggiore entità per il partito della Meloni che perde oltre mezzo punto. 

La Lega non riesce ad approfittare della perdita di consensi dell'alleato di centrodestra e scende di 0,1, restando pur sempre il primo partito politico d'Italia al 22,3%. Il PD accorcia sempre più le distanze avanzando di un decimale e si porta al 21,7%, a meno di un punto dal Carroccio che dall'inizio dell'epidemia ha bruciato circa dieci punti di consenso politico. 

Fratelli d'Italia crolla dal 16,9% a 16,3% ma il Movimento cinquestelle non coglie la chance e perde due decimali, restando al 15,6%, lontani dalla possibilità di tornare ad essere la terza forza d'Italia. 

Forza Italia in crescita sale a 8,1%. Tutti gli altri partiti restano al di sotto della soglia del 3%, con Italia viva, La Sinistra e Azione che perdono un decimale, portandosi rispettivamente a  2,7%, 2,5%, 2,3%. 

Se si tornasse al voto oggi  le forze di governo avrebbero il 42,3% dei consensi mentre le forze di opposizione il 47,3%.

Tags:
PD, Lega, Giorgia Meloni, Fratelli d'Italia, Sondaggi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook