08:28 02 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
141422
Seguici su

La Georgia, uno degli Stati chiave in cui il presidente repubblicano in carica ha chiesto il riconteggio dei voti, è andata a Joe Biden, aveva riportato nel corso della giornata l'Associated Press, che attribuisce al candidato democratico complessivamente 306 grandi elettori per la votazione formale del prossimo presidente degli Stati Uniti.

Il presidente Donald Trump non è riuscito ad aggiudicarsi i voti elettorali della Georgia dopo il riconteggio a mano, ha riferito oggi il segretario di Stato locale Brad Raffensperger.

"Come gli altri repubblicani sono deluso, il nostro candidato non si è aggiudicato i voti elettorali della Georgia", ha detto Raffensperger.

"Vivo con il motto che i numeri non mentono. In qualità di segretario di Stato, credo che i numeri che abbiamo presentato oggi siano corretti".

All'inizio della giornata Raffensperger aveva dichiarato in un'intervista a WSB-TV che il riconteggio a mano non mostrava alcuna differenza significativa dal conteggio originale, spingendo l'agenzia Associated Press a dichiarare la vittoria di Joe Biden in Georgia.

La dichiarazione è stata successivamente appoggiata dal responsabile del sistema elettorale della Georgia Gabriel Sterling, che ha analogamente affermato che al termine del riconteggio Biden è emerso come vincitore.

La vittoria di Biden in Georgia è il primo successo dei democratici nelle elezioni presidenziali degli ultimi vent'anni.

Nelle scorse elezioni Trump aveva vinto in Georgia superando Hillary Clinton di 5,09 punti percentuali.

In precedenza si era saputo che lo staff elettorale di Trump aveva deciso di intensificare gli sforzi per bloccare la certificazione dei risultati elettorali negli "swing state".

Tags:
Joe Biden, Donald Trump, USA, Presidenziali USA 2020
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook