18:40 28 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
3 0 0
Seguici su

Per l'ex ministro degli Interni il Mediterraneo dovrà avere un ruolo centrale nella nuova strategia euroatlantica. L'Europa dovrà consolidare i propri rapporti con l'Africa settentrionale

"Nei prossimi vent’anni il futuro dell’Europa si giocherà in Africa, a partire dall’Africa settentrionale. Un’Europa che guarda soltanto ad Est è un’Europa destinata alla sconfitta", ha dichiarato Marco Minniti in un'intervista al Riformista.

L'ex ministro degli Interni ritiene "uno scacco drammatico" per l'Italia e l'Europa il raggiungimento di una pax in Libia, con una divisione in zone d'influenza tra Russia e Turchia. 

"La partita vera - sottolinea -si gioca nel Mediterraneo. È l’Est che è scivolato drammaticamente nel “Mare nostrum”. L’Europa non può rimanere spettatrice". Con un nuovo assetto dei rapporti tra Stati Uniti e Europa segnato dalla vittoria di Biden, la "nuova dimensione euroatlantica non può prescindere dal Mediterraneo".

Per misurarsi con il nuovo scenario l'Europa dovrà "mettere in campo tutta la sua forza economico nel rapporto con l’Africa settentrionale. Io aggiungo anche la sua forza civile. Sapendo che nessuno da solo ce la può fare. Né la Francia, né la Germania, né l’Italia. Se l’Europa - conclude - si divide su questo, perde".

Tags:
Libia, Marco Minniti, Mediterraneo, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook