16:57 24 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
2120
Seguici su

Secondo la NBC, il presidente in carica Donald Trump avrebbe vinto nello Stato chiave della Carolina del Nord, mentre il suo rivale democratico Joe Biden sarebbe riuscito a strappare la Georgia, dove i democratici non vincevano da quasi trent'anni.

Continua il conteggio dei voti in Nord Carolina, dove per il vincitore ci sono in palio 15 grandi elettori, dal momento che la commissione elettorale di questa regione ha accettato di scrutinare le schede inviate per posta fino al 12 novembre compreso se il timbro sull'invio della lettera è datato non oltre il giorno delle elezioni, il 3 novembre. Durante il conteggio dei voti, i media hanno il diritto di pubblicare le loro proiezioni.

La vittoria nella Carolina del Nord non inciderà in alcun modo sull'esito delle elezioni, dal momento che Joe Biden, secondo le stesse previsioni della NBC, ha già raccolto i 270 voti elettorali necessari per la sua vittoria. In particolare per la NBC Biden è riuscito a vincere nella roccaforte repubblicana in Georgia (16 grandi elettori).

Da notare che se la vittoria di Biden in Georgia verrà confermata ufficialmente, il democratico otterrà 306 voti elettorali, esattamente lo stesso numero ottenuto da Trump nelle elezioni del 2016 contro Hillary Clinton.

Pubblicamente Trump continua a insistere sul fatto che le elezioni del 2020 gli siano state rubate, riferendosi a presunte irregolarità sul voto postale e sul conteggio dei voti, alla luce della discrepanza tra i primi dati parziali della notte dopo le elezioni e la rimonta di Biden man mano che lo scrutinio delle schede proseguiva.

Formalmente negli Stati Uniti l'ufficialità dei risultati elettorali dovrebbe arrivare entro l'inizio di dicembre, con l'8 come termino massimo per risolvere i contenziosi. Poi il 14 dicembre i grandi elettori voteranno formalmente il prossimo presidente degli Stati Uniti.

Tags:
NBC news, Donald Trump, Joe Biden, Presidenziali USA 2020, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook