15:53 28 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
Tensione nel Nagorno-Karabakh (122)
0 41
Seguici su

Il presidente russo Vladimir Putin ha chiesto di sostenere i leader di Azerbaigian e Armenia Ilham Aliyev e Nikol Pashinyan nella loro determinazione a creare le condizioni per una soluzione pacifica del conflitto nella regione contesa del Nagorno-Karabakh.

"In effetti, per risolvere pacificamente conflitti così complessi aggrovigliati in un nodo stretto, bisogna trovare compromessi e raggiungerli. E questo, a sua volta, richiede il coraggio di quelli che prendono le decisioni", ha detto Putin durante la riunione del consiglio dei leader dei Paesi membri dell'Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai (SCO).

Il presidente russo Vladimir Putin ha chiesto di sostenere i leader di Azerbaigian e Armenia Ilham Aliyev e Nikol Pashinyan nella loro determinazione a creare le condizioni per una soluzione pacifica del conflitto nella regione contesa del Nagorno-Karabakh.

"A questo proposito, ovviamente, tutti noi dobbiamo sostenere il premier dell'Armenia Pashinyan e il presidente della Repubblica dell'Azerbaigian Aliyev nella loro determinazione di creare le condizioni per un'evoluzione pacifica della situazione nella regione e a prendere una decisione nell'interesse dell'instaurazione di relazioni di lungo termine tra i popoli di Armenia e Azerbaigian", ha sottolineato il presidente russo.

In precedenza lo stesso leader russo aveva annunciato la firma dell'armistizio tra le parti armene e azere nel Nagorno-Karabakh. Secondo il presidente russo, l'accordo firmato tutela gli interessi di tutte le parti coinvolte e dovrà essere la base per lo sviluppo futuro della regione. L'intesa raggiunta tra le parti belligeranti nel Caucaso meridionale prevede il dislocamento di forze di pace russe lungo la linea di contatto nella zona di conflitto.

Tema:
Tensione nel Nagorno-Karabakh (122)
Tags:
Nagorno-Karabakh, Situazione nel Nagorno-Karabakh, Armenia, Azerbaigian
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook