22:33 03 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
0 12
Seguici su

La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen e il primo ministro della Gran Bretagna Boris Johnson oggi hanno avuto una conversazione telefonica sul tema della Brexit.

Secondo la funzionaria europea, sono stati raggiunti alcuni progressi, ma permangono ancora discordie su diversi punti dell'accordo.

"Oggi, abbiamo fatto il punto dei negoziati con il premier Boris Johnson. Sono stati fatti alcuni progressi, ma restano grandi differenze soprattutto sulla parità di condizioni di accesso e la pesca", ha affermato von der Leyen in un post su Twitter.

La funzionaria ha dichiarato che le parti proseguiranno attivamente con le trattative.

"I nostri team continueranno a lavorare duramente la prossima settimana. Rimaniamo in stretto contatto nei prossimi giorni", ha aggiunto.

Le trattative sulla Brexit

Il 31 gennaio il Regno Unito ha lasciato ufficialmente l'Unione europea, completando un processo di tre anni e mezzo iniziato con il referendum sulla Brexit del 2016. Fino alla fine dell'anno, il Regno Unito risulta soggetto alle norme e ai regolamenti dell'UE nell'ambito di un periodo di transizione che ha concesso a entrambe le parti 11 mesi per concludere accordi su una vasta gamma di settori di cooperazione, compreso il commercio.

Se l'accordo tra le parti non sarà raggiunto, le relazioni tra Londra e Bruxelles saranno regolarizzate dalle norme dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC), con l'applicazione di tutti i dazi e le quote commerciali.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook