02:54 04 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
7223
Seguici su

Il Quartier generale del presidente americano, Donald Trump, ha chiesto di riconteggiare i voti nello Stato chiave del Wisconsin.

Lo scarto in Wisconsin tra Biden e Trump è inferiore al punto percentuale, consentendo quindi ad un candidato di richiedere il riconteggio.

"Nonostante i ridicoli sondaggi usati come tattica per sopprimere la volontà degli elettori, in Wisconsin lo scarto dei voti è stato molto piccolo e abbiamo sempre saputo che sarebbe stato così. Sono state segnalate irregolarità in diverse contee del Wisconsin che sollevano seri dubbi sull'attendibilità del voto. Il presidente è nelle condizioni per richiedere il riconteggio e lo faremo immediatamente", si afferma in una dichiarazione pubblicata sulla pagina Twitter dello staff elettorale di Trump.

La situazione in Wisconsin rimane poco chiara. In precedenza la direttrice della commissione elettorale del Wisconsin Meagan Wolfe aveva affermato che quasi tutti i voti nello Stato sono stati scrutinati, ma devono ancora essere controllati. Tuttavia la segretaria di Stato del Wisconsin Jocelyn Benson ha sottolineato che ci sono ancora "decine di migliaia" di schede da contare. Al momento il divario tra Biden e Trump in questo Stato è inferiore all'1%.

Trump ha più volte affermato che i sondaggi non tengono conto di un numero cospicuo di repubblicani diffidenti dei sociologi. Tuttavia la pubblicazione dei risultati dei sondaggi, dove vincono i democratici, impedisce analogamente ai suoi sostenitori di votare, ritiene Trump.

In precedenza, Trump ha chiamato "molto strana" la rimonta notturna di Biden negli Stati chiavi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook