03:39 04 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
0 81
Seguici su

I presidenti di Russia e Bielorussia Vladimir Putin e Alexander Lukashenko hanno avuto una conversazione telefonica nella giornata di oggi, ha riferito il canale "Pul Pervogo" su Telegram, vicino all'ufficio stampa della presidenza bielorussa.

"La conversazione telefonica tra Lukashenko e Putin è appena terminata. Stiamo aspettando maggiori dettagli", ha riferito il canale.

Si rileva che nell'ultimo mese Lukashenko e Putin si sono parlati al telefono due volte.

Allo stesso tempo l'ufficio stampa del Cremlino ha confermato i colloqui telefonici tra i due leader. In particolare nella nota del Cremlino si osserva che Putin e Lukashenko hanno confermato la loro intenzione di rafforzare ulteriormente le relazioni alleate russo-bielorusse e preso in esame questioni pratiche di interazione nella sfera commerciale ed economica.

Inoltre durante la telefonata i due presidenti hanno molto apprezzato la collaborazione bilaterale nella lotta alla diffusione del coronavirus, rilevando l'importanza dell'accordo sulla fornitura di vaccini russi alla Bielorussia. 

Infine i due leader hanno discusso le problematiche della risoluzione del conflitto nel Nagorno-Karabakh.

Relativamente alla crisi nel Nagorno-Karabakh nel corso della giornata di oggi il presidente russo Vladimir Putin aveva espresso la convinzione che l'annoso conflitto che affligge il Caucaso meridionale e vede contrapposti armeni e azeri può essere risolto mediante la diplomazia e il dialogo, senza ricorrere alle armi.

Tags:
Russia, Bielorussia, Vladimir Putin, Alexander Lukashenko
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook