08:10 02 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
112
Seguici su

Kanye West ammette la sconfitta alle elezioni presidenziali negli USA, il rapper americano ha ottenuto 60 mila voti nei 12 Stati in cui si è presentato.

Il candidato indipendente alle elezioni presidenziali negli USA del 3 novembre 2020, Kanye West, con 60 mila voti ottenuti ammette la sua sconfitta, ma promette che si ripresenterà alle elezioni del 2024.

Kanye West si era candidato alle presidenziali negli USA solo questa estate e si era presentato soltanto in 12 Stati sui 52 di cui si compongono gli Stati Uniti.

Il suo miglior risultato nello Stato del Tennesse dove ha ottenuto 10 mila voti, pari allo 0,3% del totale.

Su Twitter Kanye West ha ammesso candidamente che questa è stata la prima volta che ha votato alle elezioni presidenziali, e lo ha fatto per votare sé stesso.

Le Elezioni USA 2020

Le elezioni USA 2020 si sono concluse martedì 3 novembre con incertezza sul candidato vincente tra l’uscente Donald Trump e il candidato democratico Joe Biden.

La conta dei voti prosegue per giungere ad un risultato certo.

Correlati:

Kanye West fa fiasco al ballottaggio in Illinois con più della metà delle firme non valide
Kanye West fa richiesta per partecipare a elezioni presidenziali in Louisiana poco prima di scadenza
Kanye West si definisce il nuovo Mosè e pubblica una foto di Vladimir Putin
Tags:
Elezioni negli USA, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook