10:35 29 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
Di
244
Seguici su

Nel suo comizio a Muskegon, in Michigan, Donald Trump ha accusato il rivale Joe Biden di voler prolungare la pandemia con un "lockdown draconiano e privo di fondamento scientifico". Nel novembre 2016 il voto in Michigan fu cruciale per la vittoria di Trump, ma ora i sondaggi danno il presidente indietro di 9 punti rispetto al suo sfidante.

Una vittoria dei democratici porterebbe ad un ritardo sul vaccino e al prolungamento della pandemia. Così Donald Trump, durante un comizio a Muskegon, in Michigan, ha attaccato lo sfidante Joe Biden.

"I democratici bloccheranno la nostra ripresa con lockdown draconiano e senza prove scientifiche come il vostro governatore sta facendo proprio ora”, ha incalzato il presidente americano rivolgendosi ai suoi supporter.

“Uno come Biden terrà il Michigan sigillato, bloccato e chiuso al business, colpendo duramente questo Stato – ha detto Trump, citato da Sputnik – Biden chiuderà il Paese, farà slittare il vaccino e prolungherà la pandemia”.

Pronta la replica della governatrice alle accuse del presidente, che ha messo in guardia gli elettori su una vittoria democratica alle elezioni di novembre, che potrebbe peggiorare la crisi portata dalla pandemia in Michigan e in tutti gli Stati Uniti. Gretchen Whitmer, 49 anni, del Partito Democratico, ribatte su Twitter che sta cercando di salvare le vite degli americani.

"Questa è esattamente la retorica che ha messo la mia vita, quella della mia famiglia e di altri funzionari americani in pericolo, deve finire", attacca in un post rivolgendosi direttamente al presidente.

In questo momento nello Stato “rosso” ci sono circa 144.900 casi di Covid e più di 7mila morti. Rivolgendosi ai suoi supporters, Trump ha assicurato che con Biden arriveranno anche più migranti. I piani del rivale, secondo il presidente americano, sarebbero di offrire prestazioni sanitarie gratuite ed altri benefits “a spese degli americani”.

“I piani di Biden faranno schiantare il Michigan, i miei programmi renderanno questo Stato più forte e migliore di come era prima”, ha concluso Trump. 

I sondaggi

 

Nel novembre del 2016 la vittoria del tycoon in questo Stato fu determinante nella corsa alla Casa Bianca. Trump sconfisse Hillary Clinton per 11mila voti su 4 milioni.

Secondo le rilevazioni di questa settimana, elaborate da Hill-Harvard e condotte da Harris X, il candidato democratico è in vantaggio di nove punti rispetto al presidente, con il 54 per cento degli elettori americani intervistati che spera in una vittoria di Biden e solo il 43 per cento che tifa per un nuovo successo di Trump.

Correlati:

Trump negativo al Covid-19 per diversi giorni consecutivi - Medico Casa Bianca
Presidenziali USA 2020, Biden batte Trump ai punti nel duello a distanza
Trump via dagli USA se dovesse perdere le elezioni contro Joe Biden
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook