12:43 30 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
972
Seguici su

I sondaggi di SWG del 6 ottobre mostrano una crescita di consensi di Lega e PD mentre FdI, pur restando stabile, supera il M5S che subisce un crollo.

Dopo mesi di perdita di consensi, la Lega vede la luce in fondo al tunnel e inizia a risalire, mentre il M5S cade di nuovo in crisi e sprofonda, lasciando la possibilità al partito della Meloni di effettuare il sorpasso e diventare la terza forza politica d'Italia. Bene il Pd che cresce senza però riuscire ad accorciare le distanze con il partito di Matteo Salvini. Questo lo scenario politico che emerge dai sondaggi di SWG di oggi 6 ottobre. 

Nell'ultima settimana la Lega guadagna 1 punto e raggiunge il 24,8% seguita dal Partito Democratico che sale nei consensi dello 0,7% e raggiunge il 20,8%. 

Fratelli d'Italia resta stabile al 15,8% ma scalza definitivamente il M5S che perde lo 0,8% e si posiziona al 15,2%, divenendo il quarto partito d'Italia e quello che ha perso più consensi negli ultimi due anni. 

Al quinto posto e a una distanza di circa nove punti, rimane Forza Italia, che sale di 2 decimali e raggiunge il 6% di consensi. 

Testa a testa fra Sinistra Italiana al 3,4% (-0,1) e Azione di Calenda al 3,3% (-0,1). Italia viva crolla sotto la soglia del 3%, fermandosi al 2,8, mentre +Europa si ferma al 2%, davanti ai Verdi all'1,6% e Cambiamo di Toti all'1,6%. Resta un 3% di elettori per le altre liste e un 37% di indecisi. 

Tags:
M5S, Fratelli d'Italia, PD, Lega, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook