14:46 31 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
318
Seguici su

Il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha affermato che il coraggio del leader sovietico Mikhail Gorbachev è stato uno dei fattori che hanno determinato la riunificazione della Germania trent'anni fa.

"Dobbiamo spiegare ancora e ancora che senza i trattati di pace con la Polonia e l'allora Unione Sovietica, il riconoscimento internazionale del confine Oder-Neisse, senza il processo di Helsinki, senza Nato e Ue, la riunificazione non sarebbe avvenuta. E senza il coraggio di Michail Gorbaciov, che presto compierà 90 anni, non lo dimentichiamo, per questo diciamo "grazie di cuore", ha detto Steinmeier alla cerimonia di Potsdam.

Il presidente tedesco ha aggiunto che senza "il sostegno incondizionato degli Stati Uniti all'integrazione europea, oggi non saremmo uniti". Il discorso di Steinmeier è trasmesso in diretta da n-tv.

Oltre al capo di Stato, la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente del Bundesrat Dietmar Voidke, il presidente del Bundestag Wolfgang Schäuble, il presidente della Corte costituzionale Stefan Harbart, i ministri del governo tedesco, l'ex presidente della Germania Joachim Gauck e l'ex cancelliere Gerhard Schroeder, governatori ed altri ospiti erano presenti alle celebrazioni. Per la pandemia di coronavirus, il numero di ospiti è stato significativamente limitato, hanno detto in precedenza gli organizzatori dell'evento. Anche le tradizionali feste di piazza in Germania sono state cancellate, aveva comunicato in precedenza il governo federale. 

Oggi la Germania celebra la sua trentesima Giornata dell'Unità tedesca. A mezzanotte del 3 ottobre 1990, la Repubblica Democratica Tedesca (Ddr) cessò di esistere, secondo l'accordo sull'unificazione della Germania del 31 agosto 1990 e il territorio dell'ex repubblica socialista fu incorporato nella Repubblica Federale, così come le leggi della Germania occidentale si estesero ai nuovi Stati federali: Brandeburgo, Meclemburgo-Pomerania Anteriore, Sassonia, Sassonia-Anhalt e Turingia.

In precedenza oggi, il presidente russo Vladimir Putin ha augurato alla leadership tedesca un felice Giorno dell'Unità mentre la nazione celebra i 30 anni dalla riunificazione.

Tags:
Michail Gorbaciov, Frank-Walter Steinmeier, URSS, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook