14:12 31 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
261
Seguici su

Il presidente del Senato Casellati ammonisce il Governo sull'eccessivo uso dei Dpcm e dei decreti blindati ad "omnibus". Si snatura la democrazia parlamentare, Parlamento torni centrale come stabilisce la Costituzione.

Il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ammonisce il governo circa l’eccessivo uso di Dpcm e di decreti “omnibus” blindati che stanno alterando i principi costituzionali.

Necessario secondo la Casellati che ci sia reciproco rispetto delle “prerogative e dei ruoli che la Costituzione affida a ciascuno.”

“La Costituzione dice che le Camere sono il centro dell’azione legislativa e il Parlamento l’interlocutore primo e insostituibile del Governo”, ricorda il presidente del Senato partecipano alla seconda edizione della Scuola di studio e di approfondimento presieduta da Annalisa Chirico, quest’anno dedicata alla Rinascita italiana.

Preservare la democrazia parlamentare

“Così viene meno la democrazia parlamentare”, ammonisce il presidente del Senato “e cioè l’equilibrio tra il principio della sovranità popolare (articolo 1 comma 2, ndr), di cui sono garanti entrambe le Camere, e la responsabilità dell’azione di governo”.

Correlati:

Casellati all’attacco di Conte e del Governo: ‘Incertezza è mancata assunzione responsabilità’
Recovery Fund, Casellati: sulle riforme decida il Parlamento
Camerano, aggredito e derubato al casello da un camionista per un diverbio
Tags:
Senato, Maria Elisabetta Casellati
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook