05:23 24 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
331
Seguici su

I giudici hanno fissato una nuova data d'udienza, che servirà da ponte per aggiornarsi sulle condizioni di salute del leader di Forza Italia.

E' stata rinviata l'udienza del processo Ruby ter che vede imputato l'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, con il Cavaliere impossibilitato a recarsi in aula per legittimo impedimento.

Berlusconi, come provato dalla documentazione medica fornita dalla difesa, è risultato nuovamente positivo al Covid-19 e i motivi di salute rappresentano un ostacolo alla sua presenza in aula.

La corte ha riconosciuto il legittimo impedimento, rinviando l'udienza del processo al prossimo 19 ottobre, per quello che è un rinvio ponte.

La nuova positiività di Berlusconi al Covid-19

Silvio Berlusconi, che trascorre in quarantena il suo periodo di convalescenza dopo il periodo di degenza al San Raffaele di Milano per un'infezione di Covid-19, lo scorso 26 settembre ha ripetuto il tampone rinofaringeo come previsto per tutti i convalescenti, ma è risultato ancora positivo.

Berlusconi non presenta sintomi rilevanti, solo astenia che è tipica di tutti coloro i quali sono in convalescenza a seguito del SARS-CoV-2. A monitorare le sue condizioni di salute c’è sempre il suo fidato medico personale, il professore Alberto Zangrillo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook