12:40 30 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
331
Seguici su

Haters al lavoro sulla tastiera e sul touchscreen del proprio smartphone. Questa volta tocca alla vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni subire pesanti commenti.

“L’ha riempita di merda”, “una capra da asfaltare”, “una sciacquetta, a zappare la terra, fagli il culo”, “nessuna pietà per la vicepresidente”, “quella marionetta dovrebbe nascondersi fino alla fine dei suoi giorni”, “i metodi democratici oramai non sono più adeguati”, “fanno pena, fanno schifo”.

Sono alcuni dei commenti che ha ricevuto la vice presidente della Camera dei deputati Maria Edera Spadoni del M5S sui social network dai cosiddetti haters.

Tutto è nato da uno scambio di vedute in aula tra lei e il deputato di Fratelli d’Italia durante le votazioni per l’approvazione della convenzione dell’organizzazione internazionale del lavoro.

Spadoni aveva annullato il voto perché si era accorta che mancavano ancora molti deputati impegnati nelle commissioni. La cosa non è andata giù all’onorevole Andrea Delmastro che ha etichettato come partigiana l’onorevole Spadoni.

Da qui ne è nato uno scambio di battute che Delmastro ha poi pubblicato sui suoi canali social e gli haters si sono scatenati insultando la vice presidente della Camera.

“Questi sono solo alcuni dei commenti rivolti alla mia persona, indotti dal post del deputato di Fratelli D’Italia, Delmastro Delle Vedove, che nel video dichiara che “mi merito quello che mi merito”, su un siparietto avvenuto alla Camera due giorni fa.” Aggiunge la Spadoni.

Chiede l’intervento della Meloni

“Mi chiedo cosa ne pensi la Meloni, a cui ho dato personalmente solidarietà quando a luglio 2019 è stata attaccata non come politica ma come donna e madre con offese e insulti.”

Ha scritto concludendo la vice presidente della Camera Spadoni.

Per ora non risulta una risposta dell’onorevole Giorgia Meloni.

Correlati:

Laura Boldrini all'attacco di Salvini: chiudi facebook e fatti una passeggiata
Trump: buon anno anche ai miei haters e ai media racconta-balle
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook