12:58 21 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
13113
Seguici su

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, secondo i sondaggi, è attualmente dietro al rivale democratico Joe Biden, in particolare tra l'elettorato di colore, viste le continue accuse di essere "razzista", che Trump ha ripetutamente negato.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump venerdì si è rivolto agli elettori neri, svelando quello che ha definito un "Platinum Plan" per la comunità nera. Trump ha presentato il suo piano durante un discorso in Georgia affermando che in diverse settimane vincerà le elezioni presidenziali statunitensi con un numero record di elettori neri che voteranno per i repubblicani.

Trump, che spesso si loda come qualcuno che ha fatto di più per i neri americani di qualsiasi altro presidente, a parte Abraham Lincoln, non gode di un ampio sostegno nella comunità nera. I sondaggi mostrano che Biden ha un vantaggio con gli elettori neri, nonostante Trump lo abbia accusato di danneggiare l'economia per i neri americani e si sia unito a un'ondata di condanna pubblica dopo che Biden ha osservato che gli afroamericani che supportano Trump "non sono neri".

Il "Piano di Platino" di recente introduzione contiene varie promesse volte ad attirare il sostegno degli elettori neri per Trump, incluso il fatto di rendere Juneteenth (una festa che celebra l'emancipazione di coloro che erano stati ridotti in schiavitù negli Stati Uniti), o 19 giugno, una festa nazionale; proclamando il linciaggio come crimine d'odio nazionale e nominando KKK e antifa come organizzazioni terroristiche.

Una "economia nera"

Il piano di Trump per rafforzare l'emancipazione economica dei neri e l'accesso al capitale inizia con la frase "Lavoro, lavoro, lavoro", promettendo di "raggiungere livelli ancora maggiori di occupazione storica e crescita salariale per la comunità nera fissati nel 2019, in modo che chiunque cerchi un lavoro ne trovi uno".

Nell'agosto 2019, il tasso di disoccupazione dei neri è sceso al 5,4%, ma i numeri bassi sono stati amplificati dalla pandemia di coronavirus, riportando l'indicatore al 13%. Il cosiddetto Platinum Plan prevede miliardi di finanziamenti governativi ad attività commerciali detenute da afroamericani e alle opportunità di lavoro.

Il piano suggerisce anche di far crescere le attività di minoranza introducendo sgravi fiscali e finanziamenti aggiuntivi, insieme all'apertura di nuove strade per i neri negli Stati Uniti per accedere al capitale "promuovendo i rapporti di prestito con le istituzioni finanziarie" e "ospitando dirigenti senior delle principali istituzioni finanziarie su un base trimestrale ".

Il piano per l'istruzione degli afroamericani

Il piano promette un'istruzione che gli afroamericani possono scegliere e permettersi, promuovendo "l'aumento dei crediti fiscali per l'assistenza all'infanzia e un maggiore accesso a una scuola materna di qualità", "programmi di apprendistato e formazione professionale mirati" e "aumento dell'importo delle borse di studio Pell e possibilità di occupazione professionale".

Il piano di Trump afferma anche di "stimolare gli ecosistemi dell'innovazione collegando le istituzioni di minoranza con l'ampia gamma di ricerca e sviluppo scientifici e ingegneristici del governo federale".
Black Healthcare

La sicurezza e la giustizia per gli afroamericani

Una delle proposte più significative del piano di Trump si riferisce al sistema giudiziario, che prevede di "lavorare con i dipartimenti di polizia, i leader della comunità e i professionisti della salute mentale per instaurare modelli di polizia più reattivi, professionali e responsabili, compresa la formazione e l'accreditamento sulla diversità".

Questa parte del piano è molto significativa in un momento in cui il paese è scosso da proteste a livello nazionale contro la brutalità della polizia e il razzismo, con alcune manifestazioni che si evolvono in rivolte, saccheggi e attacchi contro agenti di polizia. Mentre altre proteste sono state scatenate dall'uccisione di George Floyd sotto la custodia della polizia, molti hanno aumentato la campagna pubblicitaria intorno allo slogan "Defund the police", chiedendo di ridurre significativamente i budget dei dipartimenti di polizia.

Trump ha dichiarato di opporsi fermamente alla rimozione dei fondi dalla polizia, facendo della frase "Legge e ordine!" uno dei suoi motti della campagna e l'offerta costante d'inviare beni dell'agenzia federale sotto forma di truppe e attrezzature militari nelle città dove le proteste sono diventate violente.

Correlati:

Lindsey Graham avrebbe esortato Trump a non uccidere Soleimani: "sarà una guerra quasi totale"
Trump suggerisce di rinviare le elezioni del 2020
Per Trump vaccino contro il coronavirus possibile entro il giorno delle elezioni Usa
Tags:
USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook