03:07 20 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
1015
Seguici su

Beppe Grillo difende i Casaleggio e ricorda che la piattaforma Rosseau aiuta tutti ad avere servizi preziosi per la politica. Tra i morosi non paganti ci sarebbe anche Vito Crimi.

Il livello di malessere nel Movimento 5 stelle tocca un nuovo livello e tocca ora il figlio del fondatore del Movimento 5 stelle e la piattaforma Rosseau che la sua società Casaleggio e associati gestisce per conto del partito politico.

Quest’oggi al Senato è intervenuto Belle Grillo sull’argomento durante una conferenza stampa dedicata a tutt’altro tema, ma organizzato dal partito che lui ha contribuito a costruire mediaticamente.

“Dobbiamo ringraziare le persone che l’hanno fatta (Rosseau, ndr): Casaleggio padre e Casaleggio figlio”, ha affermato Grillo sostenendo quindi la validità della piattaforma nella configurazione attuale.

Il problema è che molti deputati del M5s non stanno versando la quota mensile di 300 euro necessari a coprire i costi dei servizi.

Tra i morosi che non pagano da aprile ci sarebbe addirittura il capo a interim Vito Crimi.

Rosseau non serve solo per le votazioni

Nella pratica la piattaforma Rosseau è una entità gestita dalla Casalleggio e associati che fornisce al M5s una infrastruttura di comunicazione e di copertura legale, oltre a fornire tutta una serie di servizi per i politici locali che non ricevono gli stipendi dei loro collegi di partito eletti in Parlamento.

La lotta intestina

A quanto pare il problema risiederebbe proprio nella gestione della piattaforma. I morosi vorrebbero che la piattaforma fosse gestita internamente dal M5s e non da una entità terza.

Insomma, mentre parlamentari come Piera Aiello lasciano il "partito del cambiamento", adesso anche la seconda generazione dei fondatori del M5s litigano con i grillini e minacciano di lasciare il partito senza servizi legali e digitali.

Correlati:

Giulia Grillo: "Non lascio il M5S ma molto deve cambiare"
Grillo, chi vuole dati personali dei romani paghi il Comune di Roma
Francesco Selvi denuncia aggressione da parte di Beppe Grillo
Tags:
M5S, Beppe Grillo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook