09:48 01 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
142
Seguici su

Conversazione telefonica sulla linea Ashgabat-Roma tra il presidente del Turkmenistan, Gurbanguly Berdimuhamedov ed il presidente della Repubblica italiano Sergio Mattarella. Per il Turkmenistan l'Italia è il maggior partner economico in Europa.

I dettagli della conversazione tra i due capi di Stato sono stati diffusi dall'emittente televisiva di stato del Turkmenistan. A quando si apprende, il presidente del Turkmenistan Gurbanguly Berdimuhamedov ha proposto al presidente italiano Sergio Mattarella di incrementare la cooperazione economica fra i due paesi.

"Per ampliare il partenariato economico-commerciale bilaterale il presidente Gurbanguly Berdimuhamedov ha avanzato la proposta di creare un consiglio d’affari turkmeno-italiano e una camera di commercio del Turkmenistan a Milano", ha affermato l’emittente.

Il leader turkmeno ha osservato che l'Italia è il più grande partner economico del Turkmenistan in Europa. Berdimuhamedov ha dichiarato che nello scorso anno l'Italia è stato il terzo paese per il commercio estero del Turkmenistan, mentre l'interscambio fra i due paesi ha fatto registrare un controvalore di oltre 1,5 miliardi di dollari. Inoltre, l’Italia il secondo paese di esportazione di prodotti turkmeni.

Particolare attenzione è stata dedicata alla cooperazione nel settore di gas e petrolio del Turkmenistan, dove dal 2008 opera Eni.

In questo senso le parti hanno discusso anche l'ipotesi di costruire in territorio turkmeno nuovi impianti energetici, la cui principale materia prima è il gas naturale.

"Gurbanguly Berdimuhamedov ha proposto di organizzare nel prossimo futuro un incontro in formato di videoconferenza tra rappresentanti delle aziende italiane che lavorano in questo campo con i colleghi turkmeni. Sergio Mattarella, che ha dato un voto alto al livello di cooperazione italo-turkmena, ha espresso sostegno alle proposte del capo del Turkmenistan", sottolinea la televisione turkmena.

Berdimuhamedov ha invitato Mattarella a recarsi in visita ufficiale in Turkmenistan in qualunque momento conveniente

"La proposta è stata accettata con gratitudine. Il presidente dell'Italia ha osservato che sarebbe lieto di visitare il Turkmenistan non appena si presenteranno le condizioni adeguate", ha concluso la TV turkmena.

Italia - Turkmenistan relazioni bilaterali

Le relazioni bilaterali tra Italia e Turkmenistan si sono intensificate negli ultimi anni.

Nel 2014, per la prima volta nella storia, un presidente del consiglio italiano - allora Matteo Renzi - è stato in visita in Turkmenistan. Nella capitale del paese centro asiatico dal 2015 è attiva l'ambasciata italiana.

L'ultimo incontro tra presidenti dei due paesi ha avuto luogo a novembre del 2019 a Roma, quando il presidente turkmeno Gurbanguly Berdimuhamedov si è recato in Italia per una visita ufficiale. All’incontro era presente anche il sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Manlio Di Stefano.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook