08:53 01 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
0 33
Seguici su

Il movimento risponde al leader della Lega che questa mattina ha annunciato la presentazione di una mozione di sfiducia nei confronti del ministro dell'Istruzione.

Il M5S ha definito una messinscena l'annuncio fatto da Matteo Salvini sulla presentazione di una mozione di sfiducia nei confronti del ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina. "La riapertura delle scuole è una grande operazione che sta mettendo a dura prova tutti i Paesi, nessuno escluso", hanno scritto in grillini comunicato pubblicato su Facebook, in risposta alle dichiarazioni del leader leghista.

Il movimento accusa la Lega di portare avanti una campagna propagandistica contro il ministro Azzolina, mentre il governo è impegnato nella riapertura delle scuole, un'operazione su vasta scala che "riguarda direttamente 10 milioni di persone, più tutte le famiglie" e coinvolge il settore "scolastico, quello sanitario e dei trasporti". 

"Matteo Salvini tira fuori l’ennesima mossa propagandistica e annuncia di voler sfiduciare la ministra che ha portato 7 miliardi alla scuola italiana in sette mesi, dimenticando che il suo partito e le altre forze di centrodestra quando erano al governo di miliardi ne hanno tagliati 8,5 in un colpo solo", si legge nel comunicato.

La sfiducia annunciata dalla Lega è "basata su fake news, vuota propaganda e insulti: l’unico contributo che in questi mesi difficili il segretario della Lega è riuscito a dare alla scuola e all'Italia".

L'Italia, secondo il movimento, ha fatto "più di tanti altri" Paesi. Il comunicato cita la distribuzione gratuita di mascherine che avverrà nelle scuole, il "piano di assunzioni di organico per l’emergenza, fatto lavori di edilizia scolastica, individuato spazi alternativi, investito nei banchi monoposto".

Poi punta il dito contro la Lega e gli altri alleati del centrodestra, accusando di mancata collaborazione "da parte di chi ha scelto consapevolmente di speculare sulla riapertura per lucrare consenso e individuato la scuola come terreno di conquista per la campagna elettorale".

La mozione di sfiducia avanzata da Salvini

"Azzolina Bocciata!" con questo affondo, nella mattinata era arrivato l'annuncio del leader della Lega Salvini della menzione di sfiducia nei confronti di Lucia Azzolina che il suo partito si appresta a presentare alla riapertura dei lavori del parlamento.

Tags:
M5S, Scuola, Lega, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook