00:55 30 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
9120
Seguici su

L'affondo del segretario del Pd contro il leader leghista a poco meno di un mese dalle elezioni regionali, inaugura una agguerrita campagna elettorale.

"Noi pensiamo al lavoro, Salvini pensa solo a picconare", scrive in un post di Facebook il segretario del PD, Nicola Zingaretti, che a meno di un mese dalle elezioni regionali va all'attacco del suo avversario politico, il leader della Lega, attualmente primo partito in Italia. 

Dure le parole di Zingaretti, che accusa Salvini di non essere interessato al "funzionamento dello Stato e della democrazia" e di pensare "solo a se stesso".

"La sua destra nazionalista ha fallito - proclama il leader dem - Ha indicato come orizzonte un antieuropeismo fuori dalla storia e, di fatto, contro gli interessi degli italiani. I problemi non si cavalcano: si risolvono con concrete politiche di sviluppo per creare lavoro fondato sulla sostenibilità ambientale e sociale".

"Con l'Europa ora abbiamo davanti grandi opportunità di investimento per le infrastrutture e innovazione, sostegno e sviluppo per le imprese", scrive.

"Insieme alle imprese, al mondo del lavoro, agli amministratori, alla cultura e a una nuova generazione di ragazze e ragazzi, alla forza delle donne. Ora tutte e tutti in campo nelle Regionali con i candidati e le candidate per fermare le destre e governare bene", ribadisce Zingaretti. 

Non si fa attendere la reazione di Salvini , che risponde con un tweet con cui critica le dichiarazioni del leader democratico sulla riforma della legge elettorale. 

"La priorità per il Pd è cambiare la legge elettorale. Le priorità per la Lega sono bloccare tasse e sbarchi, e riaprire le scuole. Trovate la differenza", scrive sul Twitter.

Tags:
Matteo Salvini, Nicola Zingaretti, Lega, PD, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook