18:31 30 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
11131
Seguici su

Turismo islamico in Puglia grazia al bando Muslim Friendly, la proposta, poi rapidamente ritirata dalla Regione, prevedeva 90mila euro a fondo perduto per strutture ricettive islamizzate.

Una insolita proposta di promozione turistica internazionale giunge dalla Regione Puglia, che ha ideato il progetto ‘Puglia Muslim Friendly’ con l’obiettivo di attrarre in Italia turisti musulmani.

Una offerta turistica di qualità viene definita nel bando, ma che ha attirato subito l’ironia di Giorgia Meloni, che sulla sua pagina Facebook ha scritto:

“Ora paghiamo pure con risorse pubbliche per farci islamizzare.”

Il bando infatti prevedeva una dotazione complessiva di 90mila euro da suddividere tra le proposte che giungeranno entro il mese di novembre 2020. Ogni singolo progetto ammesso poteva ricevere tra i 3.000 ed i 10.000 euro.

“La Regione Puglia in mano alla sinistra pubblica un bando con il quale finanzia le strutture turistiche che tolgono i simboli cristiani, diventano ‘Muslim Friendly’ e si rendono più accoglienti nei confronti dei musulmani”, scrive Giorgia Meloni.

 

Infine la Meloni ha ricordato che a breve ci saranno elezioni regionali anche in Puglia.

“Per fortuna Fratelli d’Italia cancellerà questa idiozia tra poco, dopo che avremo cacciato la sinistra dal governo della Regione Puglia.”

Bando ritirato

A seguito del clamore nazionale su questo bando, la Regione Puglia guidata da Emiliano è corsa ai ripari e con una motivazione tecnica lo ritira: "è necessario sottoporlo a valutazione della Giunta regionale".

"Effettivamente una priorità... - aveva scritto Salvini - Vista la moltiplicazione di sbarchi di barchini, barconi e persino velieri sulle coste più belle del Salento direi che sono sulla buona strada...
Povera Puglia, questa sinistra è una disgrazia: il 20 e 21 settembre li mandiamo a casa, ci state?"

Tags:
musulmani, Puglia, Giorgia Meloni
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook