04:14 02 Marzo 2021
Politica
URL abbreviato
3242
Seguici su

Gli Stati Uniti non sono riusciti a estendere l'embargo sulle armi contro l'Iran attraverso il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, ha detto a Fox News il consigliere per la sicurezza nazionale Robert O'Brien.

In precedenza, i membri del Consiglio di sicurezza non hanno sostenuto la risoluzione americana su questo problema. Secondo gli accordi, nell'ambito del Piano d'azione globale congiunto, la procedura di autorizzazione per la fornitura di equipaggiamento militare all'Iran è temporanea e scade il 18 ottobre. Solo gli Stati Uniti e la Repubblica Dominicana hanno votato a favore del documento. Russia e Cina si sono opposte, il resto del Consiglio di sicurezza si è astenuto.

"Oggi siamo stati sconfitti, ma non è ancora finita", ha detto O'Brien.

Il consigliere di Donald Trump ha anche ammesso che il rifiuto di Francia, Germania e Regno Unito di sostenere gli Stati Uniti nel Consiglio di sicurezza dell'ONU è "deludente ma non sorprendente".

Il rappresentante permanente della Russia presso le organizzazioni internazionali a Vienna Mikhail Ulyanov ha affermato che il tentativo degli Stati Uniti di estendere l'embargo iraniano sulle armi "è fallito miseramente". Il diplomatico ha espresso l'opinione che gli Stati Uniti avessero previsto l'esito del voto, "ma nonostante ciò sono andati avanti".
 

Correlati:

L'ONU denuncia: i 26 più ricchi del mondo hanno il patrimonio di metà della popolazione globale
Esplosione a Beirut: feriti soldati della missione di pace ONU, anche un italiano
L'Onu avverte: "Corea del Nord in possesso di mini testate nucleari"
Tags:
USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook