14:23 27 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
203
Seguici su

Il re emerito di Spagna Juan Carlos, che ieri aveva annunciato l’intenzione di lasciare il paese a causa delle indagini avviate contro di lui per presunti reati di corruzione, ora si trova nella Repubblica Dominicana, riporta il giornale spagnolo ABC. Secondo El Confidencial, in seguito potrebbe andare in Italia.

In precedenza, il re Juan Carlos aveva comunicato al figlio, il sovrano regnante Felipe VI, l’intenzione di trasferirsi all’estero. Allo stesso tempo l’ex capo dello Stato ha riferito, mediante il suo avvocato, che rimane a disposizione della procura. Il giornale El Mundo ha riferito che il re emerito aveva già lasciato il paese.

Secondo quanto riferito dal giornale ABC, Juan Carlos già nello scorso weekend si è recato a Sanxenxo, un comune nella comunità autonoma della Galizia, da dove è partito alla volta della città portoghese di Porto. Dopodiché ha preso un aereo per Santo Domingo, capitale della Repubblica Dominicana.

Secondo il quotidiano, è più probabile che abbia accettato uno dei tanti inviti dei suoi amici, tra cui tale Pepe Fanjul, che vive a Miami ed è il proprietario di un complesso alberghiero nel comune domenicano di La Romana.

Non è chiaro se la Repubblica Dominicana sia la destinazione finale del re emerito. ABC ricorda che una volta Juan Carlos disse che se fosse dovuto emigrare, sarebbe andato in Nuova Zelanda.

A sua volta, il quotidiano El Confidencial osserva che recentemente Juan Carlos ha avuto problemi di mobilità e ricorre ad una sedia a rotelle. Il giornale suggerisce che Juan Carlos potrebbe andare nei paesi vicini, ad esempio Portogallo, Italia o Francia, dove ci sono parenti sia del ramo paterno, che del ramo materno.

Juan Carlos ha abdicato a favore di suo figlio nel giugno 2014, però ha mantenuto il titolo di re.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook