08:07 15 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
370
Seguici su

In precedenza, il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha dichiarato che gli Stati Uniti stanno espandendo le sanzioni sui metalli contro l'Iran per coprire 22 materiali aggiuntivi utilizzati in vari programmi missilistici.

Il leader supremo dell'Iran Ali Khamenei ha affermato che le sanzioni statunitensi hanno reso l'Iran più forte e più autosufficiente.

"Le brutali sanzioni americane contro l'Iran mirano a far crollare la nostra economia... Il loro obiettivo è limitare la nostra influenza nella regione e fermare i nostri missili e le nostre capacità nucleari", ha detto Khamenei.

Ha aggiunto che gli Stati Uniti sognano di raggiungere i propri obiettivi attraverso sanzioni e la massima pressione sull'Iran non diventerà mai realtà.

Il leader supremo della nazione ha affermato che l'Iran non fermerà i suoi missili balistici o i suoi programmi nucleari.

"Affidarsi alle capacità nazionali e ridurre la nostra dipendenza dalle esportazioni di petrolio ci aiuterà a resistere alla pressione americana", ha sottolineato Khamenei.

L'Iran non negozierà con gli Stati Uniti, che sono determinati a frenare l'influenza regionale dell'Iran e a porre fine ai suoi progressi, ha aggiunto Khamenei.

Teheran sta affrontando pesanti pressioni e sanzioni economiche dopo che Washington si è ritirata dall'accordo nucleare iraniano (noto anche come PACG) nel 2018. Citando le accuse secondo cui Teheran sta ancora lavorando allo sviluppo di armi nucleari, qualcosa che è stato ripetutamente respinto dagli ispettori dell'Iran e dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica, gli Stati Uniti hanno abbandonato l'accordo multilaterale e hanno minacciato d'imporre sanzioni contro altri partecipanti, se avessero continuato a fare affari con la Repubblica islamica.

Washington ha imposto sanzioni sul commercio di petrolio dell'Iran, una delle sue principali fonti di entrate, e sulle banche del paese, determinando la loro disconnessione dal sistema SWIFT globale. In risposta, l'Iran ha promesso d'interrompere completamente le operazioni finanziarie utilizzando la valuta americana. Secondo le accuse fatte da funzionari statunitensi, Teheran ora usa l'oro come metodo di pagamento, quando ha consegnato carburante e risorse per le raffinerie in Venezuela tramite navi cisterna alla fine di aprile.
 

Correlati:

Pompeo commenta le accuse di Khamenei agli USA per "aver diffuso il coronavirus"
Khamenei definisce Israele "cancro" ed invoca la lotta per liberare la Palestina
Coronavirus, Khamenei esprime sospetti su eventuali aiuti dagli USA per combattere il Covid-19
Tags:
Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook