21:56 03 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
3182
Seguici su

I due presidenti hanno concordato di continuare i contatti a vari livelli, ha riferito l'ufficio stampa del Cremlino, aggiungendo che la conversazione tra i due leader è stata costruttiva e rilevante.

Il capo di Stato russo Vladimir Putin ed il presidente americano Donald Trump hanno tenuto una conversazione telefonica per discutere tra l'altro di questioni di stabilità strategica e controllo degli armamenti, ha riferito l'ufficio stampa del Cremlino in un comunicato diffuso in serata.

I due leader hanno ribadito l'importanza delle consultazioni bilaterali sulla stabilità strategica e sugli armamenti, compresa la questione del trattato "New START" sulla riduzione delle armi nucleari strategiche dei due Paesi.

"Le questioni relative alla stabilità strategica e al controllo degli armamenti sono state ampiamente discusse, tenendo conto della speciale responsabilità della Russia e degli Stati Uniti nel mantenimento della pace e della sicurezza internazionali. In questo contesto, è stata confermata la rilevanza delle consultazioni bilaterali sul tema, anche per quanto riguarda il Trattato di riduzione delle armi strategiche", si legge nel comunicato stampa.

Hanno anche toccato la questione del piano d'azione globale congiunto, noto anche come accordo nucleare iraniano, concordando sulla necessità di uno sforzo collettivo per mantenere la stabilità nella regione.

Inoltre, Putin e Trump hanno parlato delle relazioni economiche e della lotta contro il coronavirus.

"Hanno espresso reciproco impegno per lo sviluppo del commercio e della cooperazione economica russo-americana. Hanno valutato positivamente la cooperazione bilaterale nella lotta contro la diffusione dell'infezione del nuovo coronavirus", si legge in una nota sul sito web della presidenza russa.

Il vice addetto stampa della Casa Bianca Judd Deere ha confermato che i due leader hanno avuto colloqui telefonici.

"Oggi il presidente Donald Trump ha parlato con il presidente russo Vladimir Putin", ha detto Deere. "Il presidente Trump ha ribadito la sua speranza di evitare una costosa corsa agli armamenti a tre tra Cina, Russia e Stati Uniti e non vede l'ora compiere progressi nei prossimi negoziati sul controllo degli armamenti a Vienna".
Tags:
Politica Internazionale, Cremlino, Donald Trump, Vladimir Putin, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook