10:38 05 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
0 02
Seguici su

Il vertice di quattro giorni del Consiglio Europeo ha concordando il bilancio settennale e un fondo di ripresa economica COVID-19 per un totale di 1,82 trilioni di euro.

Il Parlamento europeo avverte che potrebbe rifiutarsi di adottare il Bilancio dell’UE concordato di recente, questo mentre l’organo legislativo si è riunito in sessione plenaria straordinaria. Lo riporta l’AFP.

465 parlamentari hanno infatti votato a favore di una mozione che chiede modifiche al piano finanziario. La risoluzione ammonisce che il legislatore potrebbe bloccare il bilancio se non verranno apportati miglioramenti entro la fine dell’anno. Circa 150 eurodeputati si sono opposti alla risoluzione.

Nelle prime ore di martedì, i leader dell’UE hanno concluso il vertice di quattro giorni svoltosi a Bruxelles e sono riusciti a concordare un bilancio UE a lungo termine da 1.074 miliardi di euro per il periodo 2021-2027, che include i 750 miliardi di euro di fondi per la ripresa economica.

Il Recovery Fund dovrebbe essere distribuito sotto forma di prestiti e sovvenzioni tra i Paesi dell’UE che hanno maggiormente risentito dell’epidemia da Covid-19.

Tuttavia è il Parlamento europeo che decide in via definitiva l’entrata in vigore del piano.

Video del discorso di David Sassoli

Correlati:

Parlamento europeo mette parola fine ai coronabond, e vota sì recovery bond e Mes
Salvini al Senato sul Recovery Fund: soldi arriveranno troppo tardi, se arriveranno
Tags:
Parlamento Europeo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook