01:48 01 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
153
Seguici su

A pochi mesi dalle presidenziali di novembre, Fox News ha presentato dei sondaggi che assegnano un importante vantaggio sull'attuale inquilino della Casa Bianca. Per Trump si tratta di sondaggi falsi, come quelli del 2016 che davano per vincente Hillary Clinton.

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha rigettato i risultati dei sondaggi che lo danno perdente alla corsa alla Casa Bianca, assegnando al suo rivale, Joe Biden, un importante vantaggio nel consenso tra gli elettori. Per Trump le rilevazioni presentate da Fox News sono falsi, "non sta perdendo" ed è troppo presto per trarre conclusioni. Molto semplicemente si sta ripetendo lo stesso copione del 2016.

"Prima di tutto, non sto perdendo, perché quelli sono falsi sondaggi", ha ribattuto Trump in un'intervista alla Fox News Sunday. “Erano falsi nel 2016 e ora sono ancora più falsi adesso. Questi sondaggi sono ben peggiori di quelli del 2016 ".

Secondo le rilevazioni pubblicate venerdì da Fox News, il democratico Joe Biden con il 49% dei consensi si porta a un vantaggio di 8 punti su Trump, che resta al 41%. Uno scenario analogo a quello tracciato dai sondaggisti nel 2016, con Hillary Clinton in testa sull'avversario repubblicano. Ma quel vantaggio non ha impedito a Trump una sorprendente rimonta che lo ha portato dritto allo Studio Ovale.

Il POTUS se l'è presa con Fox News, criticando i risultati dei sondaggi. Sia degli attuali che dei precedenti. 

“Chiunque faccia i tuoi sondaggi Fox, sono tra i peggiori. Hanno sbagliato tutto nel 2016. Non li ho mai visti azzeccare un sondaggio", ha dichiarato.

Trump inoltre, ha rifiutato di rispondere alla domanda su un eventuale riconoscimento del risultato elettorale in caso di sconfitta. 

"Devo vedere - ha detto - devo vedere. Non posso rispondere con un semplice sì, non posso rispondere con un no e non l'ho fatto neanche l'ultima volta". 

​La riluttanza di Trump ad accettare una sconfitta, arriva non molto tempo dopo che Hillary Clinton, l'ex candidata presidenziale dei democratici, ha suggerito che una eventuale uscita di scena di Trump potrebbe  non avvenire "in silenzio" . Ha anche detto che è stato un "giusto sollevare questo punto" quando le è stato chiesto della possibilità che Trump minasse le elezioni e confutasse il voto per corrispondenza, qualora non dovesse essere soddisfatto dai risultati.  

Elettori segreti? 

Oggi, alcuni parlano dei cosiddetti elettori segreti, elettori che scelgono di non rivelare la propria intenzione di voto e che potrebbero essere alla base della differenza tra sondaggi e risultati elettorali effettivi. Questo potrebbe spiegare il risultato delle elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 2016.

I exit poll relativi alla scorsa competizione elettorale, vinta da Donald Trump, davano la democratica Hillary Clinton vittoriosa, con un vantaggio di 4 punti. Ma i sondaggi vennero smentiti dal voto. 

Un recente sondaggio condotto da Monmouth nello stato chiave della Pennsylvania ha mostrato che il 57 percento degli elettori ritiene che vi sia una quantità significativa di cosiddetti elettori segreti. Nel frattempo, il 27 percento degli intervistati concorda sul fatto anche che Biden potrebbe avere elettori segreti.

"I media riportano costantemente che Biden è in testa, ma gli elettori ricordano cosa è successo nel 2016", ha dichiarato il direttore del sondaggio di Monmouth, Patrick Murray, citato dalla CNN . "Lo spettro di un voto segreto di Trump incombe nel 2020".

Trump vs Biden 

La corsa per la Casa Bianca fra il presidente e il suo sfidante, non sembra essere più pacifida delle precedenti. Dopo la sollevazione e l'ondata di proteste seguita alla morte dell'afroamericano George Floyd, ucciso da un poliziotto durante l'arresto, Trump ha costantemente accusato Joe Biden di essere "controllato dalla sinistra radicale" e incapace. 

"La sinistra radicale democratica, che controlla totalmente Biden - accusa Trumo su Twitter - distruggerà il nostro Paese, così come lo conosciamo. In America accadranno cose inimmaginabili e orribili. Guardate Portland, dove la polizia si sta confrontando con 50 giorni di anarchia. Noi mandiamo aiuti. Guardate New York, Chicago, Filadelfia. NO!"

 

Dall'altro lato Biden, ha polemizzato con Trump sulla gestione dell'emergenza sanitaria, accusando il presidente di  "sventolare la bandiera bianca e minare attivamente la nostra capacità di salvare vite umane e fermare COVID-19, provando vergognosamente a bloccare ulteriori nuovi finanziamenti critici per il Centro del controllo malattie (CDC)".

Secondo i sondaggi della Fox News Friday, Biden guida tra donne, ispanici e neri, millennial, elettori suburbani e indipendenti, mentre Trump è sostenuto dai bianchi, con e senza laurea, cristiani evangelici, elettori rurali e anziani.

Tags:
Elezioni negli USA, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook