21:23 12 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
0 72
Seguici su

Vittorio Sgarbi all'attacco della magistratura corrotta e a difesa di Silvio Berlusconi dopo le rivelazioni di ieri sera sul processo Mediaset.

Vittorio Sgarbi difende il cavaliere Silvio Berlusconi dopo l’audio diffuso ieri da “Quarta Repubblica” in cui un magistrato della Corte di Cassazione che si occupò del processo Mediaset diceva che l’uomo del “Biscione” era stato trattato ingiustamente.

Sgarbi si unisce al coro di quanti oggi hanno chiesto l’istituzione di una commissione di inchiesta su quanto pubblicato ieri.

Il deputato Sgarbi utilizza tutta la notoria forza verbale per etichettare quei “magistrati indegni di assumere quella funzione”.

“Chiedo di nuovo che una commissione d’inchiesta faccia giustizia degli orrori di magistrati corrotti”, ha detto il promotore del referendum per l’uscita dell’Italia dall’Unione europea.

Sgarbi prende come esempio la commissione parlamentare “fatta per la P2 per indagare la corruzione interna al mondo della magistratura che è uscita proprio oggi con la questione Berlusconi, condannato ingiustamente, identificato come un nemico della onestà da quelli che si chiamavano onesti senza esserlo”.

Sgarbi richiama anche il recente scandalo del Csm quando dice che la magistratura ha dimostrato “corruzione morale profonda”.

Seduta interrotta alla Camera: “Giustizia per Berlusconi”

La seduta alla Camera dei deputati è stata interrotta quando gli onorevoli di Forza Italia hanno esposto due grandi striscioni su cui avevano scritto “Giustizia per Berlusconi” e “Verità per Berlusconi”.

Correlati:

‘Verità per Berlusconi’, striscione di Forza Italia esposto alla Camera fa sospendere la seduta
Vittorio Sgarbi rischia morire annegato in Albania – Video
Vittorio Sgarbi su Silvia Romano: ‘Va arrestata per concorso in associazione terroristica’
Tags:
Silvio Berlusconi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook